Ha aperto nel cuore del quadrilatero milanese della moda la prima boutique monomarca Rosato, nella via del lusso e della ricercatezza per eccellenza: via Montenapoleone.

Nell’atmosfera calda ed elegante di una boutique che ricorda un vero e proprio scrigno dei desideri, Rosato ricrea il suo mondo e il suo modo originale ed irriverente di "vivere l’oro".

Ecco allora che per la sue entreè milanese Rosato sceglie di dedicare i suoi colori ad Anlaids Onlus e trasforma uno dei suoi charm più famosi – la borsetta Kim -in un simpatico gioiello, concreto simbolo dell’impegno a sostenere la lotta contro l’AIDS.

La borsetta Kim in argento si veste di dieci colori vivaci ed allegri: dal bianco al blu, dal fucsia al giallo, dal verde all’arancione. E per ogni ciondolo un nastro di raso rosso, simbolo della lotta contro l’AIDS e dell’impegno di Rosato a partecipare e sostenere un progetto dedicato alla donna.

Piccoli gioielli da collezionare, da indossare, da regalare. Un arcobaleno di colori per un’unica grande speranza.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 06.10.2007
Ultimo aggiornamento: 6 ottobre 2007