Si affacciano su via Farini, di fronte a Piazza Galvani, in quella che per tutti i bolognesi ? la classica ?passeggiata dello shopping?, le due vetrine del negozio di Massimo Rebecchi che si presenta alla citt? dopo un accurato restyling, volto a rendere gli spazi in perfetta sintonia con i caratteri del marchio.

Due piani dove si possono trovare i capi firmati dallo stilista, delle collezioni donna e uomo.

Nero, grigio, bianco, con sfumature dalle tonalit? verdi e ghiaccio. Su questi colori si declina la collezione dello stilista Massimo Rebecchi per l?autunno-inverno 2007-2008. Modelli classici, eleganti, dalle linee essenziali, capaci di vestire uomini e donne contemporanei per i quali sobriet? e rigore sono parole chiave in ogni aspetto della vita. Quindi anche nel modo di vestire, di apparire e in fondo anche di essere. Una scelta, quella della semplicit?, portata avanti con fermezza dallo stilista nel corso degli anni, ora premiata dai buoni risultati ottenuti.

Dai toni della collezione trae ispirazione l?allestimento studiato per la serata d?inaugurazione che tra food, wine e luci soffuse di candele profumate, ha saputo conquistare i cinque sensi e accompagnare i presenti alla scoperta di capi dal gusto vagamente retr?, semplici e insieme affascinanti.

Sono intervenuti alla serata, oltre allo stilista Massimo Rebecchi, numerosi ospiti  tra i quali Giorgio Borghetti, Alessia e Alberto Tomba.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 31.10.2007
Ultimo aggiornamento: 31 ottobre 2007