Fila, storico brand sportivo italiano che, come nel tennis, cos? nello sci affonda le proprie radici, accanto alla Federazione Italiana Sport Invernali alla XIV edizione di Skipass, il Salone del Turismo e degli Sport Invernali che da oltre 10 anni porta la montagna in citt? per migliaia di appassionati delle piste innevate.

Il legame storico tra FILA e FISI, di cui l?azienda italiana ? sponsor ufficiale praticamente da sempre, si ? nel tempo evoluto e arricchito di nuovi contenuti e valori: dalla semplice sponsorizzazione il rapporto si ? infatti tramutato in partnership.

Una partnership triennale riconfermata quest?anno e  fino ai prossimi Giochi Olimpici Invernali di Vancouver che dimostra non solo la fiducia dello storico brand nella Federazione, con la quale ha raggiunto e condiviso le gioie di innumerevoli vittorie dei propri atleti, ma che ogni stagione si rivela foriera di novit? e innovazione.

Un accordo triennale che prevede la fornitura per oltre 750 tra atleti e tecnici oltre ad un investimento che supera il milione e mezzo di euro a stagione per attivit? di ricerca e comunicazione. ?In un momento non facile, dove si parla di crisi dello sci e della difficolt? di reperire sponsor, credo sia importante sottolineare la fiducia che FILA, negli anni, ha conferito alla Federazione? commenta Marco Ceriani, Direttore Marketing di Fila Europe. ?A volte mi sembra che si  tenda a parlare degli sponsor che mancano e meno di chi continua ad esserci ed a sostenere la Federazione ?, aggiunge.

Per la stagione 2007-08 appena iniziata gli atleti sono tornati ad indossare l?inconfondibile ?ski race suit? capolavoro di estetica e tecnologia. Accanto alla tuta da gara, un nuovo completo termico, italiano nei colori, dotato di specifiche caratteristiche tecniche; giacca con cappuccio staccabile, che pu? trasformarsi anche in gil?t. Salopette full zip, inserti definiti, rinforzi in Keprotech? molto marcati e in contrasto colore sulle spalle, nell?interno coscia e sulle ginocchia. Pile e pantavento in coordinato colore e infine la training jacket e i training bermuda, costruiti con il sistema Bonded?: tre stati di tessuto, accoppiati per dare il meglio in termini di protezione, traspirabilit?, resistenza all?acqua e calore durante l?allenamento.

Tecnologia, ricerca e design dimostrano ancora una volta che Fila sa rispondere ed adeguarsi alle esigenze tecniche e stilistiche degli atleti che si misurano sui campi innevati nelle classiche o nuove discipline.

Un primato che l?Azienda ha potuto vantare nel tempo, e che ? oggi ricordato nelle immagini di importanti momenti dello sci italiano e internazionale (in mostra in questi giorni nella Galleria Centrale di Skipass) e confermato dai successi degli atleti che vestono FILA.

Tra questi, la portacolori delle Fiamme Gialle, Denise Karbon, vincitrice sabato scorso del primo gigante stagionale a Soelden, e Manfred Moelgg, medaglia d?argento di slalom ai mondiali 2007 di Are  e nominato atleta dell?anno F.I.S.I 2007

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 05.11.2007
Ultimo aggiornamento: 5 novembre 2007