Max Kibardin ha ricevuto a New York il Vivian Infantino Emerging Talent Award, ambito premio annuale istituito da Footwear News
Miss Vivian Infantino, nome storico del giornalismo fashion americano, ha scoperto e  sostenuto  sulle pagine del Footwear News molti designer emergenti del secondo Novecento.
Le carriere di Kenneth Cole, Stuart Weitzman e Manolo Blahnik, tra gli altri, devono molto al suo innato fiuto di talent scout.
Marted? 4 dicembre, il premio intitolato alla sua memoria ? stato consegnato al Four Season di New York ad un emozionato Max Kibardin.
Un ulteriore riconoscimento per il trentenne designer-architetto che proviene dalla Siberia e che da pi? di un anno ha stretto un legame di intensa collaborazione con Furla per sviluppare il progetto Talent Hub. 

Il progetto Furla Talent Hub  vuole  mettere al centro della attenzione i  giovani talenti e la loro forza creativa, offrendo loro la possibilit? di disegnare e  firmare  assieme al marchio Furla una propria collezione di accessori.
Le collezioni saranno prodotte e distribuite nelle boutique  Furla pi? prestigiose nel mondo a partire dalla prossima primavera-estate 2008.

La collezione di Kibardin ? caratterizzata da un’eleganza discreta ma decisa, dai toni sofisticati dove tagli e contrasti rilasciano un?allure d?altri tempi rimanendo profondamente contemporanea e femminile.

Categorie: Trade News.

Articolo pubblicato da in data: 27.11.2007
Ultimo aggiornamento: 27 novembre 2007