Sono in molti a credere che per riprodurre un’abbronzatura sia sufficiente l’uso di un fondotinta scuro, ma non è così. Infatti, come abbiamo già visto in precedenza, proprio per la regola di complementarità cromatica, si rischia di assumere un aspetto grigiastro e per nulla naturale.
Si può invece intervenire con una terra abbronzante che, per leggerezza e trasparenza, non interferisce con il colore di base dell’epidermide.
PROBLEMI
• macchie da applicazione
• colorito olivastro
• poco tempo a disposizione per il trucco
• necessità di coprire
senza appesantire il volto
SOLUZIONE
Terra Solare Illuminante
Azione Protettiva
Con Olio di Oliva e Vitamina E
Dermatologicamente testata

Valorizzare il colore dell’incarnato non è sempre facile, soprattutto se non perfettamente omogeneo. Se i prodotti utilizzati non sono calibrati in colore e coprenza, uniformità e tono ne risentono e il volto risulta “disordinato”.
La terra abbronzante può risolvere molti problemi e donare un aspetto sano e luminoso in pochissimi istanti.
La Terra Solare Illuminante Azione Protettiva offre l’opportunità di realizzare una base perfetta, di colore credibile, di omogeneità impeccabile con un’applicazione facile e veloce. La particolare e morbida struttura di questo prodotto è stata arricchita da principi attivi e filtri di protezione solare. L’Olio di Oliva, ristruttura l’epidermide e la mantiene morbida, la Vitamina E agisce come anti ossidante prevenendo l’invecchiamento cutaneo. I particolari pigmenti trattati offrono il colorito di una vera e propria abbronzatura eliminando il rischio di un colorito improbabile troppo giallo o aranciato. Un volto perfetto ed una morbidezza cutanea estrema sin dalla prima applicazione.
COME SI USA
Applica la Terra Solare Illuminante Azione Protettiva, utilizzando un grande pennello
cosmetico, con movimenti rotatori e circolari sul viso e sul collo.
Segue…le regole per truccare gli occhi

Consigli di Mario De Luigi per Linea Mediterranea.

Categorie: Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 18.12.2007
Ultimo aggiornamento: 18 dicembre 2007