Extè ha inaugurato il nuovo anno ieri sera presso la BaseB di Via Lambruschini in ZonaBovisa a Milano, una location mai utilizzata prima dalla moda. Una festa straordinaria durata fino a notte inoltrata, un pop-up club ricco di sorprese, emozioni, musica, performance e suggestioni creative che sono esplose una dopo l’altra rivelando e facendo vivere agli ospiti il mondo del brand.

Il percorso emozionale è iniziato con il percorso lungo un corridoio illuminato da luci al neon, per  poi passare accanto a una grande scritta Exte’ costituita da 900 pixel provette che ha condotto gli ospiti all’emotion lounge, l’area clou alla quale si accedeva passando da un metal detector che scannerizzava gli invitati, dando il via libera all’ingresso nel “laboratorio”. Immagini di corpi termo sensibili e di radiografie degli stessi sono state proiettate su un maxi schermo.

Oltrepassato questo “gate” è esploso l’effetto POP UP: una piccola porta ha aperto in un grande spazio, cuore pulsante del party.

Alcuni solidi illuminati di luce verde fluo hanno arredato lo spazio assieme ai banconi delle aree bar in pieno stile laboratorio, dove sono stati serviti in ampolle, flaconi e provette cocktails colorati.

Immersi in questa atmosfera di scoperta una luce laser ha colpito l’attenzione degli ospiti verso i primi ice display, frame di ghiaccio montati su specchio che hanno ospitato i capi di abbigliamento della collezione Exté autunno/inverno ‘08/’09.

Poco più avanti, illuminato da fasci di luce emozionale, il farm stage una passerella popolata di cloni impegnati a formulare ed elaborare, tra frigoriferi, tavoli da laboratorio scientifico e cubi di ghiaccio.

Una visione a 360° gradi dell’universo del brand: occhiali, orologi, profumi, le calzature della linea ACHT, ultime arrivate, oltre alla presenza in anteprima di alcuni capi della nuova collezione autunno/inverno ‘08/’09.

Tecnologia e creatività sono i principi ai quali Extè fa da sempre riferimento nella creazione dei suoi prodotti fortemente innovativi, essenziali ed allo stesso tempo audaci, aggettivi che rappresentano alla perfezione il suo stile.

Un work in progress che continuerà sul temporary website www.lachimicadelleemozioni.com, attraverso il quale è possibile rivivere ed approfondire la straordinaria esperienza intrapresa durante questo grandioso evento.

Categorie: Agenda.

Articolo pubblicato da in data: 16.01.2008
Ultimo aggiornamento: 16 gennaio 2008