mercoledì , 16 aprile 2014
Home / Specials / Arte / ALBERTA FERRETTI A SIDE EFFECTS

ALBERTA FERRETTI A SIDE EFFECTS

ALBERTA FERRETTI A SIDE EFFECTS UN ABITO PER UNA STATUA DI ELMGREEN & DRAGSET... Alberta Ferretti è stata invitata dal duo artistico Elmgreen

ALBERTA FERRETTI A SIDE EFFECTS UN ABITO PER UNA STATUA DI ELMGREEN & DRAGSET…
Alberta Ferretti è stata invitata dal duo artistico Elmgreen & Dragset  a vestire una delle loro statue a dimensione umane per la mostra “Side Effects” , dal 19 gennaio all’8 marzo 2008 alla Galerie Emmanuel Perrotin di Parigi (76 rue de Turenne).

Alberta Ferretti ha interpretato un’opera alta 1 metro e 70 centimetri, realizzando un abito di tulle nero e piume bianche, grigie e nere.

Originari rispettivamente dalla Danimarca e dalla Norvegia e ora residenti a Berlino, Michael Elmgreen e Ingar Dragset appartengono ad una generazione che è riuscita a interrompere l’isolamento del mondo dell’arte nordico e a portarlo in prima linea.

Con la mostra “Side Effect”, che viene inaugurata in coincidenza con la settimana della Haute Couture parigina, i due artisti intendono confondere le linee di separazione tra l’arte, l’estetica delle vignette comiche e la moda, usando delle sculture astratte che come dei cyborg riescono però a interpretare il corpo ideale nella nostra cultura contemporanea.

“Quello con Elmgreen & Dragset è stato un incontro molto affascinante. Ho potuto applicare il mio lavoro di fashion design in un contesto allargato a un’espressione che può dare alla moda stessa una visione proiettata verso un futuro possibile e perfino molto plausibile. Nella sicurezza che la moda e i suoi protagonisti continuino a sapere raccontare il presente e a immaginare un futuro corente con tutte le espressioni creative contemporanee”, dichiara Alberta Ferretti.

22.01.2008
Scroll To Top