Holly Lachatte…Occhi profondi e maliziosi, ciglia lunghe e sensuali ed una coda “sciantosa” … così si presenta questo nuovo marchio che nasce nelle calde e bellissime terre della Puglia.

Stiamo parlando di Holly Lachatte, un logo carico di mistero e bellezza che raffigura al meglio i capi che andrà a rappresentare nella sua prima collezione.

La curiosità di chi possa essere, da dove nasca e cosa faccia può essere colmata pensando che gran parte delle sue realizzazioni sono sempre presenti sulle passerelle di Milano per Moschino Cheap and Chic, Alberta Ferretti, Philosophy, Byblos, Dolce e Gabbana, D&G, Etro, Blumarine, Anna Molinari e di Parigi con Vivienne Westwood e Jean Paul Gaultier.

Le creazioni di Holly Lachatte sono caratterizzate da capi, accessori, borse e calzature realizzate sia con tessuti che con filati per realizzazioni artigianali quali uncinetto, maglia, chiaccherino, tombolo e ricami fatti a mano direttamente dalle donne del Salento, punti particolari tipo smock, nido d’ape, à jour e lavorazioni con perle, strass, jais.

L’artefice di tutto questo è Sabrina Seclì, che insieme alla sorella Pamela sono ormai da 10 anni l’anima e la mente della SPS Manifatture, azienda pugliese con sede a Matino provincia di Lecce già molto affermata per la produzione conto terzi di capi d’abbigliamento e accessori.

Sabrina ha un’esperienza ventennale nel settore dell’abbigliamento e oggi è impegnata full time nella propria azienda per la quale cura la gestione amministrativo-contabile, finanziaria e marketing; mentre la sorella, anche lei con esperienza ventennale nel settore, è la coordinatrice delle lavorazioni esterne per la confezione di prodotti rivolti ad un target medio-alto, ed è a diretto contatto con il personale. Risultato: una conoscenza diretta delle problematiche di produzione con capacità di organizzazione e di training.

Ora la SPS ha deciso di evolversi e di distinguersi e perciò avrà una propria linea di moda e accessori, come scarpe e borse, aiutata in questa fase embrionale dal giovane talento Massimo Cecconi, stilista già conosciuto e apprezzato nello scenario della moda.

Tre forze che si uniranno in questo progetto innovativo.

La linea è firmata Holly Lachatte, la “gatta Holly”, ora innocua e riservata, sarà pronta al più presto a mostrare tutta la sua felina femminilità ed a stupire chiunque con la sua classe, bellezza, e raffinatezza…………Una linea curata nei dettagli, niente sarà lasciato al caso e soprattutto i suoi capi sapranno esprimere al pubblico la tradizione e l’arte delle mani attente delle donne del Salento.

Categorie: Curiosità.

Articolo pubblicato da in data: 04.02.2008
Ultimo aggiornamento: 4 febbraio 2008