G.A. PALADINI si impone alla “ULTRA LINGERIE 2008” di Parigi.

“Ultra Lingerie” è una sfilata a cui vengono invitate solo 40 aziende del settore, selezionate fra quelle che espongono al Salon International de la Lingerie, in cartellone a Parigi alla fine di gennaio di ogni anno.

L’obbiettivo della passerella è quello di liberare la creazione dei modelli che sfilano da ogni vincolo commerciale, presentando capi di alta moda, frutto di una ricerca stilistica e di materiali decisamente innovativa..

Il tema del 2008, Ultra Modernitée, invita ad uno stravolgimento dell’uso di determinati tessuti, di precise funzioni, a contrasti di genere: il design, l’eclettismo, la cura dei dettagli la fanno da padrone, quasi a voler ribadire la necessità di qualcosa che sorprenda il pubblico e l’acquirente finale.

Il marchio bolognese G.A.Paladini, famoso nel mondo per proporre da anni capi underwear e beachwear rigorosamente “made in Italy”, di target alto, è riuscito questa volta a entrare nella storia della manifestazione imponendosi come primo marchio italiano e conquistando l’ Ultra Material Trophy, il premio più ambito della kermesse, assegnato da una giuria formata da stilisti, giornalisti ed esperti del settore. E proprio a Parigi, culla mondiale della lingerie.

Il capo che ha messo d’accordo giuria e platea è un corpetto di pizzo antico e tessuto jacquard, con ricami a mano, impreziosito da 520 pietre sfaccettate di diversi tipi e dimensioni. La mise comprendeva anche un pantalone attillato e un casco da moto, realizzati in tinta con il corpetto, per dare grinta e personalità a questa centaura del futuro. Questa creazione ha richiesto complessivamente 1200 Swarovski jet.

G.A. Paladini, disegnato da Alba Rosa Ceccatelli, 40 anni di esperienza nel settore, si conferma così griffe sempre al passo con i tempi, attenta alle innovazioni pur nel rispetto della tradizione che vuol dire qualità, artigianalità, abilità nel produrre capi duraturi e voluttuosi. Da toccare e da indossare.

Categorie: Agenda.

Articolo pubblicato da in data: 13.02.2008
Ultimo aggiornamento: 13 febbraio 2008