LINEAPIU: INGRESSO DI ROBERTO CAVALLI E AUMENTO DI CAPITALE.

“Tanti auguri Coppini la tua esperienza, il calore dei tuoi filati e la mia fantasia faranno impazzire il mondo”. “Ritengo importante in questo momento il rilancio di una maglieria nuova, particolare che io ho sempre amato, perchè è anche grazie a lei che mi sono inoltrato nel mondo della moda”.

Con queste parole Roberto Cavalli sanziona il suo ingresso nel capitale di Lineapiù.

“Conosco Roberto da una vita – dice Giuliano Coppini  – e mi ha sempre legato a lui, oltre all’amicizia, la stessa veduta delle cose; la ricerca dell’originalità; fare quello che non fanno gli altri; la sua creatività; e quella insoddisfazione di fondo che lo spinge a dare sempre il meglio di se stesso”.

Amici da sempre nei percorsi delle rispettive carriere, legati dall’amore per le cose belle  come la  moda e la maglia, ecco perchè questo nuovo ingresso nella compagine azionaria di Lineapiù è stato molto spontaneo.
E segnerà l’avvio di un rapporto più stretto, fra chi crea la materia prima e chi disegna, per il rilancio di una maglieria, frutto di quella “antica tradizione e artigianalità” tutta italiana.

 “Lineapiù –  afferma  Roberto Cavalli –  è una azienda che ha inventato i filati più belli del mondo per tutti i più famosi designer, e che, chiaramente, ha risentito della crisi del settore, come tanti altri; ma ora ha tutte le potenzialità per riconquistare quella leadership che si merita”.

Il Gruppo di Capalle negli ultimi anni ha subito una grossa ristrutturazione. Da azienda verticalizzata quale era, ha puntato più che mai su originalità del prodotto e flessibilità, ritenendoli elementi distintivi nel comparto del tessile italiano.
Sta chiudendo un nuovo aumento di capitale di 5,5 milioni di euro al quale hanno partecipato tutti gli attuali soci, insieme a Roberto Cavalli, accolto da tutti con molto entusiasmo.

“Lineapiù è pronta a ripartire facendo leva su quel know-how di ricerca e progettazione, unico  e consolidato dettato da una lunga esperienza”,  dichiara l’amministratore delegato Leonardo Pagni, uomo di esperienza che ha creato  intorno a sé una nuova squadra con l’ingresso anche del direttore commerciale Mario Rinaldi.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 13.02.2008
Ultimo aggiornamento: 13 febbraio 2008