Nasce una nuova linea di accessori femminili di Pollini, una collezione scrigno, solo alcuni  stivali e scarpe, integralmente realizzata con materiali raffinati e con una lavorazione assolutamente artigianale.

Una ricerca condotta negli archivi Pollini, infatti, ha riportato alla luce “il cremino” una caratteristica lavorazione del marchio, una denominazione dovuta alla speciale lavorazione della suola. Il  "cremino"  è, infatti, una intersuola a contrasto di colore inserita tra il guardalo rotellato e la suola in cuoio, il che permette un’assoluta impermeabilità all’acqua e al freddo.

I modelli sono stati realizzati con pochissime varianti di materiali di altissima qualità: il classico vitello spazzolato a mano direttamente su forma per un effetto chiaro-scuro che mette in risalto le lavorazioni della scarpa, il morbido vitello pieno fiore e il coccodrillo lucido nelle colorazioni classiche.

La raffinatezza dello stile e la tradizione del brand degli anni Sessanta e Settanta sono resi contemporanei dai tagli impeccabili, dalla pulizie delle forme e dalle silhouette leggere, che danno ai modelli un aspetto più dinamico e, nello stesso tempo, più rispondenti a una femminilità moderna che richiede comodità e design raffinato.

Classici i colori: marrone, tabacco,  testa di moro, bordeaux per le tomaie cucite e montate su suole in cuoio naturale pomiciate e lucidate, lavorate con la tecnica artigianale tradizionale.

Una preziosità mai ostentata che sarà custodita in uno speciale packaging e disponibile presso i monomarca Pollini e selezionatissime boutique al mondo a partire da  agosto 2008.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 13.02.2008
Ultimo aggiornamento: 13 febbraio 2008