Valentino Fashion Group annuncia che Matteo Marzotto, presidente di Valentino SpA, resterà in carica fino al 19 marzo 2008, data di approvazione del bilancio per l’anno 2007. La decisione di lasciare l’azienda dopo quella data si configura in un percorso, concordato dall’inizio tra i nuovi azionisti di Valentino e Matteo Marzotto, volto ad accompagnare l’azienda a fronte delle discontinuità dovute al cambiamento dell’assetto azionario e creativo. In questo periodo, Matteo Marzotto ha costituito un fondamentale elemento di riferimento per il nuovo azionariato.

Matteo Marzotto ha dichiarato: “Sono stati sei anni di grande passione. La ricostruzione di un progetto, la crescita, la creazione di valore, il rilancio di un brand eccezionale. Obiettivi raggiunti. Una soddisfazione personale è pensare di aver contribuito a un’iniziativa di successo, che, dopo aver completato un’importante fase di transizione, è capace di affrontare il futuro con solidità, entusiasmo e leadership.

A 41 anni ho la voglia di pensare, guardare e provare nuove sfide imprenditoriali.

Questo è lo spirito che mi accompagna. Per questa straordinaria esperienza, ringrazio il mondo che ho conosciuto e coloro che mi sono stati vicino, l’Azienda, il Management, gli Azionisti per l’energia ed entusiasmo che stanno dedicando all’ulteriore sviluppo diValentino.

Sono sicuro che questa Azienda unica al mondo continuerà a rappresentare con sempre maggior successo la cultura dell’eccellenza e del bello così tipica del nostro Paese.”

 

Stefano Sassi, amministratore delegato diValentino Fashion Group, ha dichiarato: "Matteo è una persona unica dal punto di vista professionale e umano. É grazie al suo importante contributo se Valentino può legittimamente guardare ad un futuro ambizioso."

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 16.02.2008
Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2008