UN BAGNO DI SALUTE: IL CIBO PIU’ AMATO DAGLI ITALIANI FA ANCHE MODA

Gioco di ruoli sul set fotografico allestito in conferenza, a posare è la pasta!

Attaccata dai media, incolpata dagli esperti, lodata e seguita dal pubblico, la moda abbandona gli interessi delle passerelle e si fa portavoce di un messaggio nuovo per il settore.

Questa mattina, al prestigioso locale milanese Le Banque, gli stilisti PREMOLI, Dario & Giovanni, insieme all’assessore al Tempo Libero del Comune di Milano Giovanni Terzi, a esperti dell’alimentazione e a personaggi dello spettacolo, hanno lanciato un messaggio forte e chiaro affrontando l’argomento di una corretta alimentazione. «Non è affatto necessario –  dicono gli stilisti – vestire la taglia 38 per calcare le passerelle. Le nostre modelle da sempre sfilano in taglia 42 quella che, secondo noi, meglio esprime la femminilità e rende omaggio alle nostre creazioni».

Il messaggio è stato lanciato in maniera esplicita allestendo all’interno della sala, dove si è tenuta la conferenza, un vero set fotografico, dove la pasta – a torto reputata un alimento da evitare – è diventata il pretesto per affrontare un dibattito scottante che spesso ritorna nel mondo della moda: quello su una buona educazione alimentare.

Una modella, durante l’intervento degli stilisti, si è fatta strada tra  i presenti e si è  immersa in una vasca piena di pasta, condita con tanto di pomodorini pachino, olio extra vergine di oliva e basilico fresco, per sottolineare ancora di più il fatto che la dieta mediterranea è la più indicata per tutti – indossatrici comprese – per mantenere una linea perfetta.

La scenografia non vuole affatto essere una provocazione ai colleghi, ma si inserisce in un progetto di più ampio respiro che vede due giovani e affermati stilisti parlare ai loro coetanei con un linguaggio semplice e diretto. Il progetto, GIOVANI PER I GIOVANI,  che ha ottenuto il patrocinio dell’Assessorato al Tempo Libero del Comune di Milano, mira a diventare un confronto costante tra ragazzi della stessa età.

«Si tratta di una iniziativa importante per i giovani», afferma l’assessore Giovanni Terzi. «Per questo abbiamo deciso di sostenerla nella convinzione che il messaggio trasmesso possa diventare un modello da seguire per tutti gli adolescenti. L’educazione alla corretta alimentazione è un bene imprescindibile che va comunicato a 360°. Ringrazio pertanto gli stilisti che si sono impegnati in questa utile campagna».

Il progetto è stato presentato dal giornalista Dario Volomini che ha introdotto gli ospiti e moderato la conferenza, spezzando la solennità del dibattito.

Il sostegno all’iniziativa è arrivato anche da volti noti del piccolo schermo: la presentatrice e amica Emanuela Folliero si è voluta unire a Dario & Giovanni in questo evento che vuole mettere a tacere le polemiche che spesso infangano il mondo della moda. «E’ una iniziativa –ha fatto sapere la soubrette – meritevole di lode. Dovrebbero essercene di più simili».
Gli stilisti raccolgono la “provocazione” e precisano: «E’ solo la prima di una serie di eventi che ci auguriamo di sviluppare in collaborazione con le istituzioni locali».

Alla conferenza hanno preso parte anche il Dott. Nicola Sorrentino, medico nutrizionista, e la Dott.ssa Arianna Banderali, medico psico-terapeuta.
Sorrentino si augura che «anche in Italia l’Indice di Massa Corporeo venga preso in considerazione nella scelta delle modelle, come già fanno gli stilisti PREMOLI». Mentre la Banderali, in qualità di vicepresidente AIDAP (Associazione italiana disturbi dell’alimentazione e del peso), ha sottolineato l’incidenza di certi fattori ambientali su disturbi alimentari e l’importanza di iniziative volte a contrastare questa tendenza. «Ci sono dati scientifici allarmanti – sostiene – che dimostrano quanto l’ambiente sociale nel quale viviamo influisca sui nostri comportamenti alimentari».

All’evento di questa mattina farà seguito la sfilata del 20 febbraio, presso i Magazzini Generali di Milano, durante la quale gli stilisti hanno voluto in passerella solo modelle taglia 42 per presentare la collezione donna PREMOLI autunno/inverno 2008/2009. Chiuderà la kermesse la presentatrice Emanuela Folliero. Atteso un parterre ricco di personaggi noti del mondo dello spettacolo

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 16.02.2008
Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2008