Abiti ma non solo. Rilanciata in grande stile lo scorso ottobre da Accessories Italian Fashion, nuovo proprietario del brand e dalla U.EMME P. licenziataria abbigliamento; Swish Jeans fino al 2 marzo sarà presente al Mipel di Milano, la più importante vetrina internazionale della pelletteria, con la sua nuova linea di borse e accessori per l’Autunno/Inverno 2008/2009. Una collezione che come l’abbigliamento coniuga lo stile fetish del marquis De Sade con quello rigoroso black & white anni Cinquanta di Chanel, in un miscela sorprendente, accattivante e come sempre all’insegna della provocazione in salsa glamour.

Il prestigioso marchio di jeanswear, che negli anni Novanta ha rivoluzionato il concetto di jeans e destato scalpore con campagne pubblicitarie di grande impatto, è attualmente on air con una campagna dal titolo “celebrity worship”, ovvero “il culto della celebrità”: protagonista assoluta è ancora una volta Eva Herzigova, da sempre testimonial di Swish Jeans, a sottolineare come la top model e il noto brand siano vere icone della celebrità, in un periodo storico in cui i Vip, i personaggi dello spettacolo, dettano le mode e definiscono le tendenze.

La comunicazione è veicolata con un’immagine doppia pagina sulle principali testate femminili, da “Glamour” a “Vanity Fair”, da “Elle” a “MarieClaire” fino a “Cosmopolitan”, sulla rivista “Top Fly”, distribuita sui voli della compagnia aerea AirOne; ed un piano affissioni nelle principali città italiane supportata anche dalla pubblicità dinamica.  I capi della collezione Primavera/Estate di Swish Jeans sono stati inoltre selezionati da tutte le principali testate di moda per una serie di servizi redazionali. 

Categorie: Trade News.

Articolo pubblicato da in data: 02.03.2008
Ultimo aggiornamento: 2 marzo 2008