In occasione del Fuorisalone 2008, Joys realizzerà l’installazione “Alfabeto” negli spazi del negozio monomarca Kiehl’s in Corso di Porta Ticinese 40.

Joys, artista padovano noto a livello internazionale,  utilizzerà per questo progetto 26 lettere di legno dipinto. Un alfabeto fatto di lettere ma anche di spazi, grovigli ordinati che possiedono una propria fisicità. L’artista, dallo stile inconfondibile, si serve di lettere e parole che acquistano spessore plastico.  Strutture che conservano solidità e eleganza sia che vengano realizzate sul muro come graffito, sia che si sviluppino fino ad uscirne dominando lo spazio in modo scultoreo.

Per Kiehl’s Since 1851, il prestigioso marchio con sede a New York, fornitore di prodotti di alta qualità per la cura della pelle e dei capelli, Joys ha realizzato la parola “ Kiehl’s” nel suo stile forte ed inconfondibile. 

Kiehl’s è un marchio la cui identità si riflette da sempre nella responsabilità verso la comunità, in un’etica fortemente incentrata sul rispetto dell’ambiente, nell’attenzione al benessere psico-fisico delle persone, nel servizio offerto da professionisti per “ricette” ad hoc sui prodotti da utilizzare, in una sostanziale generosità, cardine della filosofia della marca..

L’installazione Alfabeto  sarà visitabile nella boutique Kiehl’s (Corso di Porta Ticinese 40 –  Milano) dal 16 al 21 aprile, in occasione del Fuorisalone 2008. Il giorno 16 a partire dalle 19:00, inoltre, sarà allestito un cocktail di inaugurazione all’interno della boutique.

Categorie: Design Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 28.03.2008
Ultimo aggiornamento: 28 marzo 2008