Brangelina: niente scene da un matrimonio ? Ecco quelle di vita familiare.

Metti i Brangelina, coppia super glam, socialmente impegnata, a un passo dal quinto figlio, freschi sposi (forse). Aggiungi Steven Klein, il fotografo americano che di uno scatto fa un “Corto”. Di lui si accorge l’occhio esperto di Larry Gagosian, che lo invita nella Gallery di Beverly Hills. Parte così, il progetto “Case Study # 13”, con Angelina Jolie e Brad Pitt catapultati nelle atmosfere degli anni sessanta, per la precisione del 1963, anno di nascita di Brad. Trentadue foto in bianco e nero ed una soltanto a colori. Scene di vita familiare, quella sonnolenta delle domeniche del brunch e dei garage sale. Scene intime, fatte di passi di danza nel buio del salotto, di accennati giochi erotici, di attimi di panico e di amorevole soccorso. I fotogrammi scattati nel 2005, sembrano anticipare la vita di Brad e Angelina, con tanti bambini, la villa in campagna, la noia del ritmo quotidiano, i litigi violenti e poi il gioco dell’eccitazione. Gagosian non è il solo ad essersi invaghito di Steven Klein, con lui, i direttori dei magazine più fashion da W a Vogue. In Italia ci arriva grazie alla galleria Brancolini Grimaldi, che importa la serie “Case Study” per una mostra prima, e poi per la recente “The road to contemporary art”. Galleria da sempre interessata ai video ed alla fotografia, durante la fiera romana ha esposto, la spettacolare foto n. 01, la stessa immagine vista alla National Portrait Gallery di Londra per la mostra, “Face of Fashion” (Febbraio – Maggio 2007). In questa unica foto a colori, Angelina Jolie è distesa, distratta e ignorata dal suo uomo (o il giardiniere ?), un irriconoscibile Brad Pitt, in calzini corti e cappello di paglia.
Steven Klein entra così, con uno sguardo libero e senza filtri, nella vita della coppia hollywoodiana per eccellenza. E se in altri casi, come per Bono, o Madonna o Damien Hirst, il fotografo, tira fuori l’animo trasgressivo, ambiguo o dannato dei suoi soggetti, con Angelina Jolie e Brad Pitt punta sulla famiglia e incredibilmente, azzecca anche il numero di figli ( (ammesso che non siano due gemelli…..).
Annamaria Di Fabio

foto: ‘Courtesy of Brancolini Grimaldi Arte Contemporanea’.

per info:
www.brancolinigrimaldi.com
info@brancolinigrimaldi.com

Roma, Via dei Tre Orologi, 6/A
tel. +390680693100
Firenze, Vicolo dell’Oro, 12/2
tel. +390552396263

Categorie: Arte Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: