In occasione del Salone del Mobile, il Conceptstore TAD Milano, Eva Menz, londinese d’adozione e Surface Magazine, rivista cult di San Francisco, invitano i loro ospiti ad un banchetto immaginario dove la designer mostrerà la sua nuova collezione di Chandeliers, ovvero installazioni luminose, "Life is Beautiful" e di servizi per la tavola "Nobody is Perfect".

Negli ultimi tre anni, lo studio Eva Menz ha arricchito il suo portafoglio grazie alla realizzazione di straordinarie opere luminose di grandi dimensioni e di installazioni ornamentali per hall di hotels, spazi pubblici, case private, spa e resorts di tutto il mondo.

La designer presenterà una collezione di Chandeliers in edizione limitata ideati esclusivamente per spazi interni. Il suo lavoro, che si adatta sia ad ambienti tradizionali che moderni, esplora nuove applicazioni di materiali come cristalli antichi, pietre semi-preziose, corno intagliato a mano, gioielli vintage, porcellana, vetri su misura, pelle e… cioccolato!

Ogni opera è un lussuoso gioiello spaziale, impreziosito da finiture sofisticate e dotato di tecnologie di illuminazione d’avanguardia.

L’atmosfera eclettica e poliedrica di TAD Conceptstore è una cornice perfetta per ospitare l’evento dinamico e unico del 18 Aprile, che si inspira all’universo couture e alle performance teatrali. La presentazione della collezione di Chandeliers sarà celebrata con un banchetto che segue una tematica tutta bianca e teatrale. Una vera e propria festa di mimi con ballerini che si esibiranno in una performance che richiama il mondo onirico ed immaginario. Gli ospiti, invitati ad intraprendere questo viaggio astratto e visivo, saranno accolti con delizie gastronomiche accompagnate da pregiato champagne.

Categorie: Design Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 16.04.2008
Ultimo aggiornamento: 16 aprile 2008