Sull’onda del successo del negozio di Milano in via Montenapoleone 23 ed in concomitanza con la festa del Falò di San Giorgio, Piombo inaugura la nuova boutique in Vico Nuovo 25 a Portofino.

In una zona di riservata esclusività, venti metri quadri di romanticismo che si affacciano sugli antichi portici a pochi passi dalla famosa piazzetta.

Pochi metri dove si respirerà aria di altri tempi, distanti dall’omologazione.

Riservata ma eccentrica è l’atmosfera che si respira, una nicchia rosa contaminata da velluti di seta per le poltrone e cotoni del nord Europa per i cuscini, stampati a fiori in colori inusuali, come del resto è il prodotto Piombo che contraddistinguerà il negozio di Portofino: camicie, pantaloni, cinture, portafogli, sciarpe, bermuda e maglieria ricercata, selezionata appositamente ed unicamente per questa location da Massimo Piombo.

All’esterno un piccolo terrazzo immerso nel verde ospiterà tavolini, seggioline e cuscini che creano tanti piccoli divani sugli scalini esterni dove sorseggiare un drink in un’ambientazione unica e piacevole da vivere come un salotto, dove ritrovarsi tra vecchi amici in quella che sarà la nuova/vecchia Portofino.

La nuova boutique Piombo sarà un "petit Bazaar" al mare, che non dimenticherà comunque le preziose giacche di lino o i cachemire tessuti a mano, elementi distintivi delle linee Piombo.

Il punto vendita monomarca di Portofino, è il secondo passo del progetto strategico aziendale che prevede nuove aperture anche in Europa e nel mondo con la stessa filosofia di brand.

Categorie: Trade News.

Articolo pubblicato da in data: 18.04.2008
Ultimo aggiornamento: 18 aprile 2008