La Galleria Brancolini Grimaldi presenta “Faith”, la prima mostra personale di Jackie Nickerson in Italia. “Faith” è una rappresentazione avvincente di un mondo nascosto, quello degli ordini religiosi cattolici in Irlanda.

Per due anni e mezzo, l’artista ha fotografato chiese, conventi e abbazie dell’Irlanda, garantendosi un’accesso senza precedenti al mondo dei religiosi nei loro luoghi di lavoro e preghiera, alcuni dei quali non erano mai stati visti prima dal mondo esterno. Nickerson riflette, “questi sono individui e comunità immersi in un’interiorità, che hanno scoperto essere non la loro ma qualcosa di più esteso e profondo di loro e di cui sono parte”.

“Faith” giustappone ritratti di persone religiose con immagini di riti quotidiani e della comune devozione; pavimenti in legno su lunghi corridoi perfettamente lucidati, biblioteche assolate con santini della Vergine Maria- per suggerire un’esistenza austere, basata su ottimismo, forza di volontà e soddisfazione.

La semplicità delle immagini di Nickerson invoca la tavolozza mutata e contenuta del Fra Angelico, che spesso dona un’aria beatificata ai suoi soggetti tranquilli. L’artista cerca di presentare onestamente una vita vocazionale guidata da chiarezza di scopi e coraggio personale.

Il linguaggio visivo è basato su una ricerca estensiva di arte religiosa e simbolismo cristiano che dà le fondamenta alla serie. Il lavoro non è ne’ concettuale ne’ letterale. E’ pieno di simbolismo che utilizza oggetti, colori, figure geometriche (come si trovano negli scritti delle icone), e composizioni. L’enfasi è la concentrazione dell’impegno e la risultante fisicità di entrambi i soggetti e l’ambiente, che va sotto ogni rito specifico cristiano ma può essere un esempio di ogni vita basata su un totale impegno nella spiritualità.

Jackie Nickerson ha vissuto e lavorato a Parigi, Tokio, Londra e New York, e attualmente vive nella campagna irlandese. Ha una reputazione internazionale nel fotografare persone e i loro ambienti. Nel 2002 ha pubblicato Farm, un libro di ritratti scattati in Sud Africa ai lavoratori delle fattorie. Le sue opere sono rappresentate nelle più importanti collezioni pubbliche e private, incluso l’Irish Museum of Modern Art a Dublino, il Santa Monica Museum in California e la Margulies Collection a Miami. Nel maggio 2008, l’artista ha vinto il prestigioso premio AIB in Irlanda, come migliore artista emergente. Dopo le mostre di “Faith” a New York, Irlanda e ora in Italia, le sue opere saranno presentate in autunno al centro culturale irlandese durante il “Mois de la Photo” a Parigi.

ROMA – 18 SETTEMBRE – 16 NOVEMBRE 2008

Per informazioni:
BRANCOLINI GRIMALDI ARTE CONTEMPORANEA
Via dei Tre Orologi, 6/A 00197 Roma – Tel. 06 806.93.100
Vicolo dell’Oro, 12R – 50123 Firenze – Tel. 055 239.626

Categorie: Arte Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 07.06.2008
Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2008