Gucci annuncia che Rihanna, vincitrice del multi-platinum MTV VMA, del Grammy e dell’American Music Award, sarà il volto di una speciale campagna pubblicitaria per la Gucci Holiday Campaign 2008 a sostegno di UNICEF.  L’iniziativa Holiday, giunta alla sua quarta edizione, sottolinea il crescente impegno di Gucci a supporto delle iniziative UNICEF legate alla tutela della vita dei bambini. Frida Giannini, Direttore Creativo di Gucci, ha disegnato una esclusiva collezione di prodotti dedicati all’UNICEF proprio per questa campagna.

La campagna è stata scattata da Inez van Lamsweerde and Vinoodh Matadin e promuoverà una selezione di prodotti della Holiday Collection. L’uscita della campagna è prevista sulle riviste di Dicembre.

Rihanna ha iniziato la collaborazione con Gucci a sostegno di UNICEF con una performance all’evento benefico che Gucci ha ospitato a New York lo scorso 6 febbraio.  In seguito all’incredibile successo dell’evento, che ha raccolto oltre 2,7 milioni di dollari per il programma UNICEF destinato agli orfani e ai bambini affetti da HIV/AIDS nell’Africa del sub-Sahara, Rihanna ha aderito con entusiasmo alla proposta di Gucci di essere il volto della Holiday Campaign.

“Il lavoro che UNICEF svolge in tutto il mondo è incredibile e sono onorata di poter unire le forze con Gucci e partecipare a questa meravigliosa campagna che aiuterà UNICEF. Penso che la campagna e  la vendita di questi bellissimi prodotti potranno fare la differenza in posti che necessitano davvero di aiuto” ha commentato Rihanna.

Frida Giannini ha aggiunto: “Tengo tantissimo alla nostra collaborazione con UNICEF. E’ un’organizzazione eccezionale, capace di fare del bene nel mondo. Dedicare la campagna a questa collaborazione è molto importante per me e penso che Rihanna sia perfetta. Il suo talento, la sua bellezza e il suo ottimismo rappresentano esattamente lo spirito positivo che spero si manifesti in questa campagna a sostegno di una causa in cui entrambe crediamo davvero: i bambini. Questo è il nostro modo e  il nostro momento di ridare”.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 24.07.2008
Ultimo aggiornamento: 24 luglio 2008