Lineapiù apre un nuovo ufficio a New York (1384 Broadway room 1501).

Prosegue, così, il piano di espansione del Gruppo che punta ad una presenza diretta sui mercati stranieri "per fornire assistenza e supporto personalizzati- come spiega il Presidente Giuliano Coppini – attraverso una rete commerciale internazionali che, oggi, include Tokyo, Shanghai, Hong Kong, Mosca, Monaco di Baviera, Parigi e Istambul. Oltreché  Belgio, Olanda, Spagna, Portogallo ed Inghilterra".

Il Gruppo Lineapiù è leader mondiale nel settore dei filati per maglieria e tessitura, grazie ai contenuti creativi ed alla qualità delle proprie collezioni, garantiti da una vera e propria vocazione alla ricerca e all’innovazione.
Sensibile all’evoluzione dei mercati, anno dopo anno nei laboratori del Gruppo sono nati filati che ‘hanno fatto’ tendenza in termini di colori, materie prime e mischie, riscuotendo continui consensi anche da parte degli stilisti internazionali.

Il nuovo ufficio in New York vuole diventare il punto di riferimento per tutti i clienti e stilisti americani che troveranno oltre alla disponibilità dei nostri collaboratori, Jean-Marc Ehrenfeld, Gianluca Nardi e Renee O’Brien, tante realizzazioni esplicative anche dell’importante know how "che la nostra azienda ha nel trasformare il filo in bellissimi punti maglia", aggiunge Coppini.

Categorie: Trade News Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 25.08.2008