Extè per la nuova campagna pubblicitaria sceglie gli Hudson Studios di New York che diventano il set ideale per immortalare l’immagine di collezione.

Il fotografo che questa stagione ha avuto il compito di interpretare e comunicare il mood della nuova collezione è Warwick Saint, fotografo eclettico con un portfolio a 360 gradi con frequenti incursioni oltre i confini della moda.

I due interpreti sono Helena Sopar e Christopher Meireles , due corpi energici e dai lineamenti decisi, la cui forza e dinamicità prorompono dall’immagine.

I protagonisti si muovono all’interno di un cubo, che da’ struttura e atmosfera ad una lotta con esso per romperne le barriere. Uno spazio che simboleggia il carattere dei due, indipendente e deciso. La forza di lei traspare dal colore della pelle dipinta di bronzo dall’effetto quasi metallizzato. L’energia di lui si manifesta dall’agilità conferitagli dal denim, da sempre elemento incontrastato del brand.

Extè ha scelto di mostrare alcuni pezzi di collezione dal mood più magnetico sui toni scuri del grigio e del nero con qualche tocco di rosso, in contrasto con la struttura chiara e luminosa dalla quale prendono luce.

Con questa nuova campagna Extè prosegue la sua ricerca tecnologica applicata al fashion, nella filosofia e nei materiali che si fanno sempre più sofisticati producendo forti contrasti tattili e cromatici.

Categorie: Trade News.

Articolo pubblicato da in data: 04.09.2008
Ultimo aggiornamento: 4 settembre 2008