STONEFLY ESPONE LE OPERE ANNALU’ e PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE PRIMAVERA ESTATE 2009.

In occasione della presentazione della nuova collezione primavera/estate 2009, Stonefly ha rafforzato la collaborazione con la scultrice Annalù.

La giovane artista ha infatti curato l’allestimento dell’evento tenutosi nel negozio Stonefly di Milano in Corso Europa, 13.
Le tavole, gli inchiostri e le installazioni, realizzate in vetroresina, in ferro e sabbia e in cemento, sono state presentate insieme alla nuova linea di scarpe Stonefly, creando un connubio perfetto tra arte e calzature.

Un’intesa nata già lo scorso giugno tramite l’assegnazione da parte dell’azienda veneta del  premio “Stonefly Cammina con l’Arte” per l’opera Flying Feet, grazie al quale l’artista era riuscita a raffigurare al meglio i valori e la mission di Stonefly.

A partire da elementi pesanti come il ferro e il cemento, Annalù riesce infatti a rappresentare al meglio leggerezza e inconsistenza attraverso movimenti ascendenti di farfalle che sinuosamente si alzano verso il cielo tendendo verso una nuova dimensione.
Equilibrio, morbidezza ed elasticità sono le caratteristiche che meglio identificano le calzature di Stonefly. Alla struttura della scarpa costruita direttamente intorno al piede viene infatti associata la tecnologia Blu Soft System, che trasforma il prodotto rendendolo leggero e sospeso.

Il concetto di dinamismo, ricercatezza ed eleganza, uniti a quello di innovazione nella scelta dei materiali caratterizza tanto le opere di Annalù quanto la nuova collezione di Stonefly primavera/estate 2009.

Questa collaborazione rappresenta per Stonefly l’inizio di un nuovo percorso volto a promuovere l’arte e i giovani talenti emergenti.

Le opere di Annalù rimarranno esposte all’interno del negozio Stonefly fino alla fine di novembre.

Categorie: Arte Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 18.10.2008