WELCOME TO THE CONVERSE CENTURY.

Sid Vicious, Kurt Cobain, Joey Ramone…
Icone del mondo della musica e personaggi unici, indimenticabili, che  hanno sconvolto gli status quo e hanno lasciato il segno, influenzando intere generazioni; sono stati i  protagonisti indiscussi di quegli eventi musicali che sono entrati nella storia, ma sono anche stati semplici ragazzi  con ai piedi un paio di Converse.
Le All Star erano con Vicious e i Sex Pistols nei club londinesi durante le loro pazzesche esibizioni; erano a New York nel ‘93 con Cobain durante la storica registazione unplugged per MTV; erano con Joey durante i concerti dei Ramones al CBGB..
E ora eccole, immutate, ai piedi di chi oggi tenta di scrivere le nuove pagine della storia del rock, eccole per le strade del mondo ai piedi di gente come Julian Casablancas, Pharrell Williams, Arctic Monkeys…
Un sodalizio, quello col mondo della musica, che dura da anni e attraverso il quale Converse intende celebrare i suoi primi 100 anni.

Tre artisti, Julian Casablancas degli Strokes, Pharrell e l’emergente Santogold, per un singolo, “My drive thru”, appositamente creato per Converse, che da qualche tempo gira sul web.
I tre artisti, insieme ad altri artisti emergenti provenienti da tutto il mondo, sono i protagonisti della nuova campagna pubblicitaria che ha invaso le strade delle città italiane.
Ragazzi giovani, metropolitani, alla moda, espressione vivente di tutto ciò che Converse vuole significare e ha significato per questi 100 anni, uniti e resi un tutt’uno simbolicamente dalla All Star Chuck Taylor che ne riassume modus vivendi e stile.

Converse come legame di una filosofia di vita legata alle atmosfere metropolitane e alla condivisione e scambio di culture e pensiero.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 20.10.2008
Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2008