Marly’s offre una borsa di studio per il Corso di Wedding Design del Politecnico di Milano.

L’azienda vicentina di abbigliamento femminile rinnova il suo impegno nel campo della formazione avviando una partnership con il neo nato corso dell’Ateneo milanese.

Marly’s, azienda vicentina che vanta una lunga esperienza nel prét à porter femminile con particolare attenzione negli abiti da cerimonia, mette a disposizione una borsa di studio di 2.500 euro per il miglior studente del corso di formazione di Wedding Design del Politecnico di Milano che partirà il prossimo novembre.

Il corso si rivolge a diplomati e laureati e si propone di formare competenze professionali specializzate nell’organizzazione di una cerimonia su misura, dal wedding plan alla progettazione di un abito da cerimonia, dalla scenografia alla scelta di partecipazioni, location, bomboniere e altro.

“Siamo lieti di mettere a disposizione delle nuove generazioni la lunga esperienza di Marly’s. Da oltre 40 anni produciamo abiti eleganti e ricercati, realizzati con tessuti preziosi e grande attenzione alle rifiniture, ideali per le occasioni quotidiano, elegante e cerimonia”, commenta Paolo Bastianello Presidente di Marly’s. “I rapporti scuola-lavoro sono per noi fondamentali, per questo da sempre favoriamo gli scambi con gli studenti e le visite in azienda. Le difficoltà del mercato sono sotto gli occhi di tutti, per questo la formazione deve corrispondere alle esigenze delle imprese”.

Tra le aziende che hanno aderito all’iniziativa, oltre a Marly’s, figurano nomi di primissimo piano fra cui Domo Adami, Mario Buccellati, Arabeschi di Latte, Centro Tutela Lini, Conti Confetteria, Nozze e dintorni, Ciboh, Oteri calzature, Sps manifatture.

Il corso, che si svolgerà nei mesi di novembre e dicembre 2008 e gennaio 2009 è suddiviso in 8 moduli didattici per un totale di 200 ore ed è diretto dal Professor Arturo Dell’Acqua Bellavitis, Professore Ordinario di Disegno Industriale e Direttore del Dipartimento INDACO.

Possono accedere al corso: laureati , non laureati che operano nel settore, non laureati con interesse per la materia. Il numero massimo di partecipanti è 25 iscritti e la scadenza per le iscrizioni è il 10 novembre.

Categorie: Agenda Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 21.10.2008