SMArathon alla Maratona di New York  con Luca Rossetti  a sostegno della lotta contro l’Atrofia Muscolare Spinale.

Luca Rossetti, con altri tre amici imprenditori – Fabio Rececconi, Gabriele Vedani e Gigi Barni – si fa portavoce di una significativa iniziativa che avvicina lo sport alla solidarietà.
I quattro imprenditori partecipano infatti alla presente edizione della Maratona di New York indossando le magliette di SMArathon, l’associazione creata per sensibilizzare l’opinione pubblica e raccogliere fondi per la lotta contro l’atrofia muscolare spinale.

SMArathon (www.smarathon.eu) nasce circa un anno fa dall’idea di una mamma e di un papà, Elena Muserra e Luca De Luca, entrambi sportivi ed appassionati in particolare di maratona, che improvvisamente si ritrovano a dover fare i conti con l’atrofia muscolare spinale di cui soffre la loro figlia Rebecca. Dopo lo smarrimento iniziale Luca ed Elena si rimboccano le maniche. Così, sull’esempio canadese di un’altra associazione, nasce SMArathon, un gruppo di amici che corre le maratone e porta l’associazione stessa sulle 42 chilometri del mondo per sensibilizzare e – perché no – raccogliere fondi. In meno di un anno SMArathon è stata già protagonista di decine di maratone e mezze maratone in ogni parte del mondo, contando sul supporto di testimonial d’eccezione da Adriano, il centravanti brasiliano dell’Inter, a Pistorius, l’atleta disabile che ha preso parte ai Giochi Olimpici di Pechino.

Categorie: Agenda Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 02.11.2008