Fashion, Design, Turismo,…SHOPINCOMO è un progetto integrato di marketing urbano promosso dalla Camera di Commercio di Como e dall’Unione dei Commercianti di Como coordinato dal Centro di Cultura Scientifica Alessandro Volta, con la supervisione artistica dell’Arch. Massimo Malacrida.
Un’occasione di marketing territoriale a sostegno del dettaglio qualificato per favorire l’integrazione tra le proposte turistiche e culturali della città, come le mostre organizzate a Villa Olmo.
Lo scopo è quello di valorizzare il Centro Storico Comasco attraverso una serie di iniziative che lo possano far diventare un centro commerciale a cielo aperto, come realtà lombarda di primo piano per lo shopping d’alto livello, in una cornice storica affascinante.
Gli obiettivi sono: diffondere una nuova immagine di Como quale “città del turismo e del shopping”, aumentare l’attrattiva della città murata attraverso nuovi elementi di design ed Eventi collegati di richiamo internazionale, oltre ad innalzare la qualità e il numero di servizi offerti a beneficio non solo dei turisti ma anche degli stessi residenti.

Il progetto prende forma ora per trovare completo sviluppo nel 2009 con iniziative ed appuntamenti che a cadenza annuale andranno a costituire ed arricchire il calendario di SHOPINCOMO.

Il progetto SHOPINCOMO è ampio e strutturato e prevede lo sviluppo e la  realizzazione di diversi punti, basilari per la corretta comunicazione di SHOPINCOMO, una comunicazione unificata al fine di trasmettere l’idea di una “unità”, un Centro Commerciale all’aperto grazie anche ad una nuova immagine coordinata con un logo di riconoscimento.
Una personalizzazione grafica che connoti il Centro Storico con le sue vetrine, vere protagoniste di SHOPINCOMO; nuovi arredi e luci oltre ad un restyling generale in sintonia con il nuovo progetto;  lo studio di  percorsi artistici che evidenzino l’incanto del Centro Storico, arricchito anche dall’inserimento di nuovi elementi ornamentali come Totem personalizzati che contraddistinguano gli accessi principali al centro storico. Tutto sarà curato nei dettagli, dalle shopping bag personalizzate, sino alla presenza di steward in diversi punti del centro che possano fornire indicazioni o possano aiutare i fruitori dei negozi.
Anche i più piccoli non saranno dimenticati: saranno allestiti degli appositi spazi dedicati ai bambini per l’intrattenimento ed il gioco.

Alla base del progetto stanno l’identificazione e l’attivazione di un’unità di “Town center management” in collaborazione tra Camera di Commercio, Comune, Provincia di Como, Regione Lombardia e sistema delle imprese del settore commercio rappresentate dalla loro Associazione di categoria, UPCTS Como.
Il progetto sarà implementato da ulteriori iniziative artistiche e di arredo urbano.

Creatività e innovazione saranno sinonimo del Progetto SHOPINCOMO infatti per quanto riguarda la sezione identificata come “UrbanDesign ed Eventi” si possono citare:
TIE ART ovvero arte della cravatta
Si chiamerà così l’iniziativa proposta per la Città Murata che si svolgerà nel periodo tra marzo e aprile 2009, in contemporanea con il Salone del Mobile di Milano.
TIE ART avrà la finalità di celebrare Como portando la creatività di noti artisti in mezzo alla gente.
Con TIE ART, artisti di fama internazionale e creativi emergenti saranno chiamati a personalizzare calchi di grandi cravatte  che verranno esposte nelle strade e nei punti di maggior visibilità, rendendo omaggio alla città e alla sua grande passione per il tessile. (si veda scheda allegata)

Urban Design (per approfondimento si veda scheda allegata)
Spazi Ludici, luoghi dedicati ai bambini, sistemati in zone strategiche del centro storico, vere e proprie piazze-laboratorio, luoghi di creatività e conoscenza, di sperimentazione, scoperta e autoapprendimento attraverso il gioco, quel luogo privilegiato del fare per capire, dove si costruisce per sapere.
Salotti Urbani ovvero la realizzazione nel cuore della città, in angoli attualmente vuoti o in disuso, delle aree attrezzate, dove sostare, riposare e osservare. Veri e propri Salotti interpretati in chiave moderna ed innovativa per “arredare” la città.
Elementi di Comunicazione Interattivi, dislocati in diversi punti strategici di Como, per informare turisti e residenti di quanto accade in città, per fornire le indicazioni artistiche così come i riferimenti commerciali, suddivisi per merceologia.

Categorie: Agenda Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 02.11.2008