Gattinoni sigla un accordo di licenza quadriennale con l’azienda “Platinum Art” per la produzione e la distribuzione della collezione “Wedding Souvenir”, linea di bomboniere, articoli da regalo e oggettistica che andrà ad arricchire l’universo delle proposte firmate Gattinoni.

La griffe ha individuato nella Platinum Art il partner ideale per dare vita a un progetto volto a promuovere il design Gattinoni anche nel settore dell’oggettistica. Non solo una linea esclusiva e originale di bomboniere ma anche una variegata serie di proposte per la casa che verranno contaminate dallo spirito couture della maison e affidate all’estro creativo di Guillermo Mariotto che supervisionerà lo sviluppo delle diverse collezioni.

La “Platinum Art” ha sede a Napoli dal 1974. L’azienda partenopea consta di una struttura che vanta un laboratorio artigianale interno in grado di produrre tutti i prototipi rigorosamente a mano al fine di  preservare la memoria artigianale, elemento garante di qualità eccelsa.

La preminente vocazione allo studio dei materiali e delle tecniche artigianali ha condotto la Platinum Art e la Gattinoni a siglare un accordo di licenza per far nascere una collezione che coniughi perfettamente cura dei dettagli, equilibrio tra funzione ed estetica, squisita originalità tematica e interpretazione dei canoni delle culture del passato.

Nasce una produzione di manufatti che ben rappresenta l’eccellenza del made in Italy. Tratto distintivo dell’azienda Platinum Art è l’arte della lavorazione della ceramica e della finissima porcellana Capodimonte dipinta a mano, tipica della tradizione partenopea. Tra i materiali adottati anche il vetro e il cristallo che vengono trattati con particolari e ricercate tecniche di lavorazione. La gamma di prodotti della collezione spazia dai wedding souvenir, raffinate bomboniere, fino ai servizi di piatti in finissima porcellana e ai bicchieri in cristallo tra i quali preziosi calici, tutti personalizzati e a tiratura limitata, bordati di platino e polvere di diamante. Non mancano originali oggetti per dare un’allure inconfondibile all’interior design della casa griffata Gattinoni. Ecco una serie limited edition di gatti in ceramica che evocano l’effigie del felino sacro agli antichi egizi. Ma anche svuotatasche in porcellana dipinta a mano dalle divertenti forme “sartoriali”: colli di camicie, camicie e bustier.

L’estrema cura del dettaglio si riflette anche nel packaging: sacchetti di pura seta nera con impresso a caldo lo stemma della maison all’interno di raffinate scatole in carta pergamena.

L’obiettivo dell’accordo quadriennale è di raggiungere un fatturato a regime di circa 4 milioni di euro annui. La collezione è rivolta al mercato italiano e verrà distribuita nei più importanti negozi di gioielleria, articoli da regalo e bomboniere.

“Una contaminazione tra arte e fashion” – commenta Guillermo Mariotto, direttore creativo di Gattinoni – “creerò veri e propri oggetti del desiderio. Da collezionare, da amare, da avere.”

Categorie: Trade News Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 07.11.2008