Nasce la Collezione di profumi creata da Carla Fracci, presentata in esclusiva presso la profumeria Mazzolari della Galleria San Babila a Milano.
Carla Fracci è stata accolta con calore nella prestigosa cornice Milanese.
Carla Fracci Parfums è una linea che nasce dai ricordi, da quando in campagna a Gazzola degli Ippoliti, durante la guerra, Carla Fracci trova una boccetta di profumo vuota. La apre. Si sente ancora il profumo originale, un profumo che l’aiuta a sognare. Per tenere vivo il suo segreto mette un po’ d’acqua nella boccetta e prolunga così questi attimi di emozioni e di sogni.
Da allora Carla Fracci ha sempre amato ed avuto un rapporto di grande sensibilità con i profumi. Sentire un profumo per lei vuol dire evocare momenti già vissuti, ricordare persone amiche, avere, insomma, qualche attimo dentro di sè, tutto per sè.
"Conoscere Carla Fracci è stato entusiasmante. Lei, la sua grazia, la sua eleganza, la sua leggerezza, sono state fonte d’ispirazione meravigliose. Insieme abbiamo lavorato quasi due anni per creare il suo primo profumo, che rispecchiasse appieno il suo mondo, un mondo dove tutte le sensazioni nascono non dalla ragione o dall’intuito, ma, appunto dai sensi: in primo luogo l’olfatto, ma poi la vista, per apprezzare la grazia e la purezza delle linee del flacone con i suoi magici giochi di luce, e, infine, il tatto, per percepire la delicatezza dei materiali impiegati.
Insieme abbiamo vissuto la selezione delle essenze e della loro giusta composizione, un magnifico bouquet di fiori bianchi, ricco di essenze naturali"
Mario Usellini.
La ricerca del flacone del Profumo, che è stato voluto da Carla Fracci, come si usava una volta, con il tappo a "tige" e cioè con il bastoncino che permette, con piccoli tocchi , di portare il profumo sulla pelle in pochi punti da cui libera poi le sue note scaldandosi con il calore del corpo.
Ed infine la ricercaq di una carta speciale, quasi una seta, con cui avvolge in un cofanetto il flacone con il suo profumo.
Il profumo Carla Fracci è parte di un progetto molto esclusivo dove la ricerca della qualità si sposa con la sensibilità delle consumatrici esigenti, sempre attente a qualcosa di nuovo nel meraviglioso mondo del profumo.
Carla Fracci vuole fare rivivere con i suoi profumi i personaggi da lei interpretati nel raffinato mondo del balletto classico: nascono così Gisele, Medea, Salomè e altri ne seguiranno ripercorrendo la sua splendida attività artistica.
I profumi, tutti realizzati con grande impiego di essenza naturali e con una loro peculiarità molt originale, costituiscono una collezione unitaria che vive negli splendidi flaconi disegnati per Carla Fracci da Pierre Dinaud.

Categorie: Agenda.

Ultimo aggiornamento: il 01.12.2008