Furla inaugura il primo negozio online paneuropeo su www.furla.com. La nuova iniziativa consente a chiunque risieda in Europa di acquistare online le collezioni Furla, Furla Uomo e Giovanna Furlanetto for Furla.

Nella web-boutique sono oggi disponibili i prodotti best sellers delle categorie borse, portafogli, cinture, piccola pelletteria, portachiavi e orologi. Il negozio virtuale Furla vedrà il suo completamento a livello internazionale nel corso del 2009. In febbraio la vendita on-line di Furla negli Stati Uniti, già attiva con successo dal 2005, sarà uniformata al nuovo sistema di gruppo , mentre nella seconda parte del 2009 il progetto sarà esteso anche al Far East.
Attivo 7 giorni su 7, 24 ore su 24, il negozio Furla on-line è stato realizzato seguendo gli stessi canoni stilistici e di attenzione al cliente delle più esclusive boutiques Furla monomarca, perché il cliente possa vivere anche virtualmente una vera e propria esperienza di shopping. E’ previsto un  customer care dedicato, capace di garantire un servizio just in time (48 ore dall’ordine alla consegna con possibilità di restituzione in caso di insoddisfazione entro 14 giorni).
Il design del sito, completamente rinnovato mostra immagini dinamiche e sofisticate per caratterizzare la vetrina web di Furla, dove i prodotti sono presentati non solo attraverso fotografie di raffinata qualità ma anche con mini-video di grande impatto e suggestione, per una percezione più profonda del prodotto. Oltre alle tradizionali schede tecniche sui singoli articoli, è possibile scaricare informazioni dettagliate sui materiali e sui pellami utilizzati, così come le loro caratteristiche tecniche di uso e di manutenzione.

Il sito, disponibile in quattro lingue (inglese, italiano, tedesco e francese), è stato pensato come uno strumento avanzato di informazione, per soddisfare le esigenze di un pubblico sempre più attento alla storia e alle attività diversificate dei brand della moda e del lusso. Per questo motivo sono state sviluppate nuove aree dedicate al mondo Furla, alle news e alla neo-costituita Fondazione Furla.

“Furla punta sul web attraverso un progetto di ampio respiro, integrando i due filoni dell’Info-commerce e dell’E-commerce”, dichiara Paolo Fontanelli, amministratore delegato di Furla. “Crediamo che l’e-commerce rappresenti per noi un valido canale di vendita aggiuntivo, grazie alla forza di internet di raggiungere capillarmente anche la potenziale clientela residente in centri non ancora coperti dalla nostra rete distributiva. In particolare,  paesi come l’Inghilterra, la Francia, la Germania e la Spagna, in cui siamo presenti ma in fase di crescita,  sono per noi un bacino di grande interesse.”

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 02.12.2008
Ultimo aggiornamento: 2 dicembre 2008