Hotel Victoria, la cultura a quattro stelle. Nasce nel cuore di Trieste l’Hotel letterario Victoria.

Sorge nel cuore di Trieste, in via Oriani, a pochi passi da Largo Barriera, l’Hotel Victoria, raffinatissimo albergo a quattro stelle dalla vocazione letteraria che affonda le proprie radici nel passato multiculturale della città. E’ infatti ospitato nell’edificio che accolse lo scrittore irlandese James Joyce, uno dei personaggi più significativi della cultura europea dei primi del Novecento che proprio a Trieste concepì la sua opera più importante, l’“Ulisse”. Un forte legame con il passato, quindi, che è però un augurio affinchè l’hotel possa diventare un punto di riferimento per la fervente vita artistica e culturale della città.
Lo splendido palazzo storico risalente alla prima metà dell’Ottocento è caratterizzato da linee armoniose e raffinate, che racchiudono ambienti esclusivi e curati nei dettagli.
Le quarantaquattro stanze, tra cui una suite e otto junior suite, sono arredate con gusto ed eleganza, con colori e tessuti caldi e avvolgenti, pensate per viziare l’ospite in un perfetto equilibrio tra classico e moderno, così come fa la città di Trieste, proiettata fra memoria e futuro, cultura e innovazione, arte e tecnologia.
Ambienti ricercati e luminosi, dallo stile unico e inconfondibile, dove sentirsi accolti e protetti; letti dalla biancheria raffinata dove è piacevole riposare dopo una lunga giornata, accanto ad un camino acceso, coccolati da piccoli piaceri, un caffè triestino, una morbida coperta e, soprattutto, un buon libro, offerto dallo stesso hotel come piccolo ricordo “letterario”.
La vocazione dell’albergo si manifesta inoltre nell’ospitalità offerta alla presentazione di libri e altre manifestazioni letterarie, a vernissage, mostre, concerti, che lo pongono al centro della vita culturale triestina.
Una piccola curiosità: alle pareti dell’albergo sono appese le opere dell’architetto Gustavo Palumbo, dipinti neoclassici che riportano frasi tratte dalle più famose opere di James Joyce.
Relax dunque, ma anche soggiorni di lavoro: il Victoria propone infatti ospitalità di alto livello grazie ai numerosi plus che caratterizzano la struttura.
Accanto infatti ad una hall, che pare creata per la lettura, e ad una sala riunioni in grado di ospitare fino a quaranta persone, l’Hotel Victoria offre servizi esclusivi come il sistema wi-fi, sala fitness, sauna, bagno turco, idromassaggio e doccia con cromoterapia.
Un luogo magico, dunque, che guarda al futuro con la consapevolezza del glorioso passato che sta alle sue spalle.

Il 15 Dicembre ci sarà l’inaugurazione dell’Hotel Victoria di Trieste – Via Alfredo Oriani, 2.
Per l’occasione ci sarà una conferenza stampa a cui parteciperanno Paolo Rovis
Assessore allo Sviluppo Economico e al Turismo Pino Roveredo premio Campiello.

Categorie: Agenda Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 11.12.2008