Furla ha inaugurato un nuovo flagship store a Londra, in Regent Street, proseguendo la politica di penetrazione e rafforzamento del brand nel Regno Unito.

Frutto di un’elegante combinazione tra avanguardia architettonica e materiali classici dell’architettura italiana, l’importante spazio di 180 mq si sviluppa su due piani, riportando nei materiali d’arredo e nelle finiture tutti gli elementi del nuovo concept Furla, inaugurato con il restyling del flagship store di Milano all’inizio del 2008.

L’atmosfera accogliente degli spazi gioca sui contrasti dei materiali. Le superfici specchianti, il pavimento nero, i tavoli e i cubi in cristallo nero, contrastano e si ammorbidiscono nella forma e nell’aspetto con elementi in legno di betulla, moduli in plexiglass ocra e pareti retro illuminate. La dualità dei contrasti si ripresenta in corrispondenza dei soffitti, dove l’illuminazione si focalizza sul prodotto attraversando il soffitto a lame bianche, che s’inseriscono all’interno di nicchie dall’andamento curvilineo a sfondo nero.

Una grande scultura di ferro laccato nero, lunga otto metri, composta da una serie di sinuosi motivi a intreccio, diventa un importante elemento espositivo dal design fluido e contemporaneo, battezzato “Onda”.

Il layout del negozio propone dei focus e ambientazioni personalizzate che valorizzano l’esposizione della vasta gamma di prodotti Furla, dalle borse, alle calzature, agli accessori di piccola pelletteria, gli occhiali, i gioielli e gli orologi, le linee Talent Hub, e la nuova collezione Furla Uomo.

Dopo la recente inaugurazione in Regent Street, Furla si appresta ad aprire, entro la fine del mese di dicembre, un negozio monomarca all’interno di "The Village", l’area dedicata ai marchi del lusso nello shopping mall Westfield di White City, a ovest di Londra.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 12.12.2008
Ultimo aggiornamento: 12 dicembre 2008