KENZO scegli il Gruppo Arcte come licenziatario mondiale per la linea underwear e beachwear donna a partire dalla stagione autunno inverno 2009.

Con la nomina di Antonio Marras a direttore creativo globale di tutta la Maison nel settembre 2008, si assiste a un ulteriore sviluppo e a una maggiore uniformità del marchio on termini di immaginazione e di prodotto. KENZO imprime oggi il suo design originale e il suo approcio creativo ad un univarso completo, dal pret-a-porter all’arredamento.
In tale ottica, KENZO è costantemente alla ricerca dei migliori partner per esprimere la propria filosofia e rafforzare l’unicità del suo design.
Il Gruppo Arcte, da cinquanta anni è leader in Italia nel settore dell’underwear e del beachwear, grazie al controllo e all’eccellenza della qualità dei suoi prodotti, nel corso degli ultimi anni ha rapidamente affermato la propria presenza a livello internazionale. Ogni fase della produzione è soggetta ad attente verifiche interne – dalla scelta del tessuto al prodotto finito  per garantire i più elevati standard qualitativi e prodotti interamente "Made in Europe". Con un fatturato complessivo di 47 milioni di euro nel 2007 e oltre 4000 punti vendita localizzati in tutto il mondo, Arcte si pone come obiettivo di sviluppare ulteriormente la propria presenza nei mercati internazionali grazie all’innovazione tecnica e al lancio di nuovi prodotti.
KENZO, parte del gruppo LVMH, è uno dei principali brand di donna, presente in 30 paesi con una rete mondiale di 250 store monomarca, nei quali sono vendute le linee donna, uomo e accessori.
James Greenfield, Direttore Generale di Kenzo, ha dichiarato : "siamo lieti di avviare questa nuova licenza con Arcte, la cui lunga esperienza e conoscenza specifica del settore consentiranno di dare ulteriore impulso allo sviluppo di KENZO nel mercato degli accessori femminili. Puntiamo a conferire una maggiore coerenza e un’immagine più forte a tutto il settore RTW donna migliorando continuamente la qualità e il design delle licenze della Maison, sotto la guida di Antonio Marras."

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 16.12.2008
Ultimo aggiornamento: 16 dicembre 2008