Il gruppo Armani e il Gruppo Molteni annunciano la nascita di una partnership per la futura produzione e distribuzione di sistemi per cucina che darà vita alla line "Armani/Dada". Il sistema di cucina "Bridge" è il primo modello di cucina Armani prodotto da Dada, frutto di una collaborazione a lungo termine che vedrà la proposta di altri sistemi sia per il settore residenziale sia per il contract.

Il Gruppo Armani e il gruppo Molteni annunciano la nascita di una partnership per la produzione e distribuzione di sistemi per cucina. Tale collaborazione darà vita ad una nuova linea, Armani/Dada.

Armani/Casa nasce nel 2000 come divisione ad hoc che si integra con gli altri "mondi" del Gruppo e nella quale Giorgio Armani trasmette e infonde la sua visione della dimensione abitativa: un luogo intimo e speciale, sofisticato e confortevole allo stesso tempo.
Dada, azienda del Gruppo Molteni, progetta e produce dal 1980 sistemi di arredo per l’ambiente cucina contemporaneo, caratterizzati da un elevato contenuto estetico e funzionale.
Giorgio Armani, Presidente e Amministratore Delegato di Giorgio Armani spa ha dichiarato " Sono contento di avere un nuovo e solido partner come Dada, e alle sue spalle il Gruppo Molteni, per progettare e produrre cucine in perfetto stile Armani. Già con il primo modello Bridge abbiamo ottenuto risultati importanti, inserendola in prestigiose residenze private e ora nelle Armani Reidences a Dubai"
Carlo Molteni, Presidente del Gruppo Molteni, ha dichiarato "E’ con grande piacere che annunciamo questa partnership con il Gruppo Armani. L’eccellenza e l’assoluta perfezione che da sempre ammiriamo nello stile Armani rappresenteranno sicuramente per noi un punto di riferimento nello sviluppo di nuovi modelli".
Design e comfort, eleganza e funzionalità. Sono le parole chiave della collezione Armani/Dada, che si arricchirà di nuove proposte a partire dal Salone del Mobile 2009, quando verrà presentato il secondo modello di cucina dopo il primo , "bridge", che già ha ottenuto riscontro commerciale in tutto il mondo.

Categorie: Design Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 26.12.2008
Ultimo aggiornamento: 26 dicembre 2008