25 anni di fotografia di Gunther Raupp alla Galleria Ferrari di Maranello

Si inaugura alla Galleria Ferrari una nuova mostra fotografica, che continua

il tema di altre prestigiose esposizioni che la Galleria ha dedicato al rapporto tra Ferrari e l’Arte.

Nello spazio riservato alle mostre tematiche saranno esposte le opere di Günther Raupp, fotografo ufficiale dei calendari Ferrari, realizzate in 25 anni di attività.

La mostra resterà esposta a Maranello fino al 2 marzo.

Il Mito Ferrari passa anche attraverso le immagini, e un calendario può diventare un vero e proprio oggetto di culto per gli appassionati del marchio del Cavallino Rampante.

E così è stato per il calendario di Günther Raupp che, dopo aver coltivato la passione per la Ferrari e aver realizzato il sogno di acquistare una Dino 246 Spider, nel 1984 presenta di sua iniziativa il primo calendario, che gli vale i complimenti dello stesso Enzo Ferrari.

Da allora sono passati 25 anni, ed un contratto di licenza fra Ferrari e il fotografo lo consacra come il calendario ufficiale Ferrari. Ogni anno viene pubblicato e distribuito in tutto il mondo, nel formato gigante 50 X 70 cm.

Alla Galleria di Maranello saranno esposte, oltre ai calendari originali pubblicati nei 25 anni di collaborazione con l’Azienda, alcune delle fotografie più belle realizzate per la produzione: una selezione pregiata di immagini nel formato 120 X 120 cm raffiguranti le Ferrari più prestigiose possedute da collezionisti di tutto il mondo, immortalate in esclusiva da Günther Raupp.

Maranello rappresenta l’esordio di un’esposizione itinerante che toccherà anche Stoccarda, Tokio, San Diego, New York e Londra.

Nell’ambito della mostra saranno esposte anche alcune delle vetture immortalate: la Ferrari 275 GTB/4, la 512 M e la F40.

La Galleria sarà aperta anche per tutto il periodo natalizio, ad esclusione di Natale e Capodanno, dalle 9.30 alle 18 con orario continuato. La visione della mostra è inclusa nel prezzo d’ingresso.

Categorie: Arte Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 30.12.2008
Ultimo aggiornamento: 30 dicembre 2008