MORELLATO SI PRESENTA A VICENZA ORO CON DATI DI SELL OUT ESTREMAMENTE POSITIVI.

In controtendenza rispetto al sistema economico attuale, Morellato ha chiuso il mese di dicembre con un +10% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Una performance fortemente positiva che premia le scelte strategiche e l’ambizioso progetto denominato way up, recentemente intrapreso dal marchio e che si pone l’obiettivo di aumentare la percezione della marca in termini qualitativi, attraverso un’immagine sofisticata e dal forte contenuto emozionale, tipica del lusso contempoUn Natale in crescita, quello appena trascorso, per Morellato. Una performance fortemente positiva che premia le scelte strategiche e l’ambizioso progetto denominato way up, recentemente intrapreso dal marchio e che si pone l’obiettivo di aumentare la percezione della marca in termini qualitativi, attraverso un’immagine sofisticata e dal forte contenuto emozionale, tipica del lusso contemporaneo.
Morellato vuole costruire il proprio successo reinterpretando il concetto di lusso, non più ostentazione e preziosità fine a se stessa, ma espressione di se, dei propri sogni, del proprio lifestyle.
In controtendenza rispetto al sistema economico attuale, Morellato ha registrato vendite record in occasione del Natale, chiudendo il mese di dicembre con un +10%, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Un segnale forte e positivo, che testimonia la capacità del brand made in Italy, di aver saputo interpretare al meglio le tendenze e le evoluzioni del nuovo “lusso contemporaneo”.
Le maggiori catene di gioielleria confermano i risultati positivi dell’azienda, registrando un incremento significativo del sell out dei prodotti a marchio Morellato, del mese di dicembre 2008, rispetto allo stesso mese dell’anno 2007.
Samarcanda, catena di punti vendita organizzata in Emilia Romagna, ha registrato una crescita del +25% sulla vendita dei gioielli, di cui si evidenza in particolar modo la crescita a valore, rispetto al volume. Dati positivi anche da Il Vendoro, con punti vendita distribuiti in tutto il nord Italia, che ha registrato vendite del +7% nella categoria gioielli a marchio Morellato.
Le insegne a marchio Bluespirit, la più grande catena italiana di gioielleria nel mondo, recentemente acquisita dallo stesso gruppo Morellato&Sector, dichiara il forte incremento pari al +49% sulla vendita dei gioielli Morellato, rispetto al dicembre 2007, e del +31% per quanto riguarda il comparto orologi del marchio.raneo.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 11.01.2009
Ultimo aggiornamento: 11 gennaio 2009