A colazione con lo chef della città del Vaticano. Simone Carconi apre Ristorexpo con una ricetta di Sua Santità.
Giovane, romano, fidatissimo degli altri prelati del Vaticano, parteciperà alla sfida per il cuoco dell’anno 2009.

Ristorexpo ha un ospite d’eccezione per inaugurare la prima giornata di evento, domenica 22 febbraio 2009, a partire dalla mattinata, si esibirà lo chef del Vaticano.

Simone Carconi, di Guidonia (RM), 27 anni di professione chef, ma non uno dei tanti talenti rinomati conosciuti nel mondo, ma una figura “quasi divina”. A lui il difficile compito di organizzare pranzi, cene ed eventi per i cardinali che frequentano il ristorante, anzi la sua “mensa”, così come la definisce con tanta umiltà. E’ lo chef della città del Vaticano, è il confidente “del palato” di monsignor Rino Fisichella.

Hai mai cucinato per il Papa? “Non ancora – spiega Simone Carconi – anche se la richiesta di lasciare la mensa per la cucina di Sua Santità è già arrivata. Io però preferisco rimanere lì, ormai sono affezionato al mio lavoro e agli ospiti che ogni giorno arrivano a pranzare.”

Uno dei suoi ospiti più illustri? “Tantissime persone sono passate dalla mensa pontificia, poi c’è Monsignor Rino Fisichella, il rettore della Pontificia Università Lateranense. La nostra mensa è il suo posto preferito, viene con amici, per colazioni di lavoro, per pranzare in tranquillità. Lui c’è sempre, tutti i giorni puntuale si siede a tavola.”

Che cosa predilige? “La cucina del nord. Piatti semplici, quelli molto tradizionali. Apprezza però anche le specialità laziali. E’ un uomo che non ha grandi pretese a tavola e non obietta mai qualsiasi cosa gli venga servita. E’ una figura eccellente.”

Ma chi è Simone Carconi. Da quattro anni ai fornelli dell’Università, ha una lunga esperienza alle spalle. Lavori svolti sempre sotto la cupola di San Pietro. Il giovane romano infatti ha lavorato in diverse istituzioni vaticane tanto da essersi guadagnato il nomignolo di “Chef del Vaticano.”

Qual è il segreto del suo successo? Sorride… “L’umiltà, la voglia di imparare senza esagerare e strafare. La semplicità e la buona volontà sono stati premiati.”

Cambierebbe per un ristorante in centro a Roma? “Assolutamente no, sto bene, qui lavoro con passione e i commensali hanno sempre grande rispetto per chi lavora e opera in queste strutture.”

Il pellegrinaggio romano… “Si la nostra mensa è entrata di diritto nel circuito dei pellegrini. Per cui quando vengono organizzate trasferte molte sono le persone che arrivano a farci visita.”

Simone Carconi si esibirà domenica mattina a partire dalle 10.30 nelle cucine di Ristorexpo e chissà mai se qualcuno lo noterà o se dovesse aggiudicarsi il premio di cuoco dell’anno… sarebbe un miracolo! Per lui la sfida si gioca con una “moneta (e non poteva mancare) di coniglio argentato speziato alle erbe elvatiche farcito con sfoglia al tartufo.”

Ma vediamo il programma della giornata…

Per un salto nella tradizione domenica 22 febbraio 2009 nello spazio OSTERIE cucinerà per tutto il giorno la Trattoria Edda di Inverigo.
Per le cena d’autore la serata di gala alle 20.30 con Herbert Hintner del ristorante ZUR ROSE di San Michele Appiano.

E intanto nel pomeriggio non mancheranno:
Alle ore 11.00 – Corpo Centrale “Dalla tradizione: il gelato al gusto cassata”, gli ingredienti del noto dolce siciliano interpretati per realizzare uno squisito gelato. A cura di: FABAR
Alle ore 11.30 – spazio Forum – presentazione del  progetto “Il buono che avanza.” A cura di: Cena dell’amicizia ONLUS
Alle ore 14.00 – Pad. C – dimostrazione e degustazione del gelato. A cura di: Gelatieri FIPE Lecco
Alle ore 15.00 – spazio Forum – presentazione del libro “MOMI chef – cucinare per passione” di Momi Dotti, ristorante Momi Como. E intanto nel Corpo centrale “Gelato di cioccolato all’acqua & sorbetto di cioccolato”, due varianti di un classico delle creme, che finalmente può gustare anche chi manifesta intolleranze al latte e derivati. A cura di : FABAR
Alle ore 16.30 – corpo centrale. Dimostrazioni e degustazioni di piatti con i prodotti lariani
Il pomeriggio proseguirà alle ore 18.00 con I BENEMERITI DELLA RISTORAZIONE DEL TERRITORIO a cura di Ristorexpo e Comune di Erba .

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 18.02.2009
Ultimo aggiornamento: 18 febbraio 2009