Avevano 3 mesi di tempo i giovani creativi del mondo per mandare la loro proposta grafica ad Ennio Capasa, direttore artistico di C’N’C Costume National e ideatore del progetto C’N’C Plug Generation.
Il  C’N’C Plug Generation contest  è stato lanciato sul web (cnc-costumenational.com) a Novembre e invitava a presentare un’interpretazione del logo C’N’C Plug Generation:  foto, composite, murales, stickers, grafiche, video, sculture.
“Abbiamo ricevuto centinaia di progetti, dice Ennio Capasa, il concorso è stato promosso dagli stessi internauti che si passavano il link da ogni parte del mondo.”

Volerà a Milano dal Sud Africa,  Nirma Madhoo-Chipps la cui creazione è stata scelta dallo stilista e vedrà il suo progetto riprodotto su una serie di t-shirt che sfileranno durante la sfilata C’N’C Costume National in programma il 27 febbraio a Milano.

Oltre all’incredibile esperienza di assistere lo stilista nel backstage della sfilata, la giovane creatrice vince un premio di 1000 euro.

Categorie: Arte Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 26.02.2009
Ultimo aggiornamento: 26 febbraio 2009