Grandi opportunità per tutti i giovani appassionati di fotografia: Nokia Trends lab e Tau Visual presentano nuove attività on line e appuntamenti al The LAB.

Nokia Trends Lab, progetto dedicato a sviluppare le creatività dei giovani in tutte le sue forme, grazie alla collaborazione con TAU Visual, Associazione Nazionale Fotografi Professionisti, offre da oggi grandi opportunità anche a tutti gli aspiranti fotografi.

E’ on line da questa settimana “Portfolio Review“,nuova attività del sito Nokia Trends Lab, dedicata al mondo della fotografia in cui tutti i fotografi in erba avranno la possibilità di condividere i loro scatti più belli con grandi nomi del settore. http://www.nokiatrendslab.it/veejay/portfolioreview 
In questo spazio gli utenti potranno caricare le loro fotografie più belle che saranno pubblicate in una gallery dedicata su Share on Ovi.
http://share.ovi.com/channel/TrendsLab.Portfolioreview

Le foto verranno visionate da esperti fotografi di TAU Visual e le più interessanti saranno recensite e commentate online.
Grazie a questa collaborazione inoltre si arricchisce il calendario degli incontri targati The LAB, organizzati presso La Casa 139 (Via Ripamonti 139, Milano), uno spazio in cui l’arte in ogni sua forma fa da padrona di casa, destinato ai giovani talenti e che offre loro l’opportunità di sperimentare, imparare, divertirsi, mettersi in mostra e interagire con persone che condividono le stesse passioni.

Sono in programma per le prossime settimane due appuntamenti gratuiti e aperti a tutti coloro che si iscriveranno tramite il sito Nokia Trends Lab (www.nokiatrendslab.it). Vedranno la partecipazioni di grandi professionisti del mondo della fotografia:

13 marzo, ore 14.00 –“Portfolio Review” a cura del fotografo Settimio Benedusi

L’incontro, versione offline dell’omonima nuova sezione del sito, è una grande opportunità per i photographer emergenti che potranno sottoporre il proprio portfolio creativo ad un professionista attento ai nuovi trend. In quest’occasione tutti coloro che lo vorranno potranno avere una valutazione del proprio lavoro ed essere consigliati sulle possibili strade da prendere.

Settimio Benedusi, è un fotografo professionista da oltre vent’anni, membro dell’Associazione Nazionale Fotografi Professionisti, ha girato il mondo scattando per prestigiose riviste come GQ, Max, Vogue, Cosmopolitan, Marie Claire, Sports Illustrated, Elle e realizzando servizi pubblicitari per importanti clienti, tra i quali Versace, Fila, Armani, Swatch. Attento ai nuovi trends, attualmente vive e lavora a Milano e scrive di fotografia per il sito del Corriere della Sera.

20 marzo, ore 14.00 – Whorkshop fotografico: "Fotografia interattiva col cellulare: istruzioni per l’uso" a cura dei due fotografi Jacopo Bedogni e Sara Lando.

Un’occasione per gli appassionati o per i giovani addetti ai lavori di scoprire le potenzialità dell’imaging fotografico tramite telefono cellulare, vissuto, raccontato e spiegato da due artisti e fotografi di tendenza.

Il programma:
1) Foto site-specific per cellulare: progettare immagini che nascono per stare dentro lo spazio dello schermo.

2) Uso della fotocamera cellulare come diario sistematico di appunti e     spunti nel lavoro commerciale e artistico.

3) Daily-photos: il cellulare è perfetto per i progetti ossessivo- compulsivi legati alla vita quotidiana.

4) Potenzialità della fotocamera in termini qualitativi a seconda del mercato di riferimento( es. editoria,stampe,web).

5) Distorsioni e collimazioni: le ottiche dei cellulari sono spesso quelle grandangolari, che consentono particolari giochi di collimazione e     appiattimento dei piani. Cenni tecnici ed esperimenti con filtri per lenti (usuali e non).

6) Illuminotecnica come necessario supporto per sfruttare al meglio la      fotocamera.

7) Analisi di lavori e di ricerca prodotti utilizzando la fotocamera Nokia.

8) Lose-less: uso espressivo dei difetti delle jpg: il rumore, la bassa definizione, il disturbo, i pixel delle immagini. Ingrandimenti, fotografia astratta, camera      tossing, slowmotion.

9) Don’t try this at home: extreme photography con il cellulare (foto sott’acqua, foto lanciando il cellulare per aria).

10) Video: montaggio video delle immagini e uso creativo della      videocamera del cellulare.

11) Arte pubblica con il cellulare: progetti d’arte istituzionali con il cellulare. Mobile City al Museo di Fotografia Contemporanea di Milano.

Jacopo Bedogni: fotografo che dal 2000 si occupa di video-arte e fotografia di ricerca nell’ambito dell’arte contemporanea e membro dell’Associazione   Nazionale Fotografi Professionisti. Sotto lo pseudonimo di Masbedo assieme a Nicolo’ Massazza, ha ideato nel 2008 il progetto Indeepandance. E’ stato chiamato a rappresentare il Padiglione Italia alla futura Biennale d’Arte di Venezia del 2009.

Sara Lando: membro dell’Associazione Nazionale Fotografi Professionisti. Fotografa di ritratto, fotoillustratrice e come fotoritoccatrice, a cui affianca l’attivita’ di insegnamento.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: