Il brand U’wa, nato dalla esperienza e dalla creatività dell’imprenditore napoletano Alfonso Mincione, dopo l’apertura di alcuni monomarca a Napoli, Forte dei Marmi e Cannes, continua il suo percorso con una particolare collaborazione a sostegno dell’arte.

E’ proprio dalla voglia di sostenere il teatro italiano che nasce infatti l’idea di vestire con capi dei brand U’wa, Casterbleige e Paris Texas l’intero cast dello spettacolo “Due dozzine di rose scarlatte”, interpretato da Michel Altieri e Katia Terlizzi, per la regia di Livio Galassi, che girerà per i prossimi tre mesi, fino a maggio, in oltre 20 teatri in tutta Italia.

Il testo, scritto da Aldo De Benedetti nel ‘36 per Vittorio De Sica e Giuditta Rissone, e riadattato per l’occasione da Tato Russo, mantiene ancora vivo quell’umorismo raffinato, quel linguaggio dinamico ed effervescente, che furono gli ingredienti base di una commedia che ha riscosso successi fin dal suo felice esordio.
Basti pensare che De Sica scelse proprio questa commedia per il suo debutto alla regia nel 1940: il film si intitolava semplicemente Rose scarlatte.

Un’iniziativa originale che permette ad U’wa di promuovere un’arte spesso bistrattata e un testo storico della prosa italiana e, allo stesso tempo, di incontrare il proprio pubblico in un ambiente assolutamente esclusivo come quello del teatro.

In allegato la locandina della pièce e l’immagine della campagna di advertising a sostegno di questa iniziativa.

Categorie: Chi veste chi Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 13.03.2009
Ultimo aggiornamento: 13 marzo 2009