Ha aperto  oggi la nuova boutique Cartier di Firenze al n° 36/r di via degli Strozzi nelle sale dello storico Palazzo Corsi-Tornabuoni.

Ad inaugurare  questo nuovo prestigioso spazio  il  Direttore Generale Cartier Italia Laurent  Gaborit .

La boutique Ideata dall’architetto Bruno Moinard – intervenuto  per presentare alla stampa il progetto –  è caratterizzata da un  ingresso e da una vetrina su via degli Strozzi e altre quattro grandi vetrine su via dei Pescioni.
La notevole altezza delle volte  accoglie il visitatore, fin dall’entrata, insieme  alla  spettacolare prospettiva di quattro sale che si susseguono in infilata, separate l’una dall’altra da alte campate.
La prima sala è rischiarata da un prezioso lampadario di Murano della vetreria Barovier & Toso.

Al culmine di un intenso rapporto, quasi trentennale con la città di Firenze, Cartier si rinnova per perpetuare la sua leggenda, invitando una clientela raffinata a coltivare i sogni e a riscoprire le sue collezioni di gioielleria e di orologeria e i suoi oggetti d’eccezione, dove innovazione e tradizione artigianale trovano un equilibrio perfetto.

Per l’occasione  i visitatori hanno potuto ammirare alcuni preziosi modelli di alta gioielleria; in particolare una parure Panthère d’oro bianco, diamanti e onice interamente dedicata al seducente tema del felino ed uno straordinario collier di platino, diamanti, spinelli e perle oltre che alle classiche collezioni Cartier (Love, Trinity) , patrimonio stilistico della Maison.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 27.03.2009
Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2009