CAMERA NAZIONALE DELLA MODA ITALIANAPRONTA A LANCIARE NUOVI NOMI  – SELEZIONATI 5 GIOVANI MARCHI PER
L’INCUBATORE DELLA MODA.

Dopo il successo ottenuto dalle prime due edizioni, Camera Nazionale della Moda Italiana prosegue questa significativa esperienza promuovendo la terza edizione dell’Incubatore della Moda.

Il bando di concorso, che è stato diffuso sia attraverso il sito di CNMI sia con una campagna radiofonica di RadioMonteCarlo, ha raccolto 62 candidature. Il 19 marzo 2009 una giuria  selezionata ha incontrato i 25 candidati che hanno superato la prima fase di selezione e ha scelto i protagonisti della terza edizione dell’ Incubatore della Moda.

La giuria era composta da BEPPE ANGIOLINI Presidente Camera Nazionale dei Buyer, SUSANNA AVESANI buyer di Studio Avesani, CHRISTINE ELLIS buyer di Ellis Associates, FABIANA GIACOMOTTI, Il Mondo, SIMONE MARCHETTI, Seidimoda, TITTI MATTEONI Direttore Fashion,  RENATA MOLHO, Il Sole 24 ore, ANNE MARIE PALTSOU buyer di Sacks Fifth Avenue, CATERINA RORRO, Direttore Marketing e comunicazione di Lectra, sponsor tecnico del progetto, DANDA SANTINI Direttore Elle Italia, MARIA LUISA TRUSSARDI GAVAZZENI, FULVIA VISCONTI FERRAGAMO, GIULIA PIROVANO Direttore Camera Nazionale della Moda Italiana.

La Giuria ha selezionato:

– Cristiano Burani -38 anni, Reggio Emilia – laurea in Medicina e brevi corsi presso la Parson’s School New York                        

– Mauro Gasperi – 30 anni, Brescia – studi effettuati al Polimoda di Firenze 

– Paolo Errico – 33 anni studi effettuati all’Università di Urbino

– Cristina Miraldi – 26 anni Milano – studi effettuati all’Istituto Marangoni di Milano

– Alessandro Biasi, Andrea Orazi, Simona Costa Alessandro 26 anni Milano – Naba, Andrea 23 anni Milano – Naba, Simona 25 anni Milano – Naba

Il progetto è finanziato e sostenuto dal  Comune di Milano con un co-finanziamento di Camera della Moda. Grazie alla determinazione e lungimiranza dell’Assessore Luigi Rossi Bernardi – Assessore alla Ricerca, Innovazione, Capitale Umano – per questa nuova edizione è stata creata la "Rete degli Incubatori", un network di incubatori dell’area milanese che dà vita ad un sistema strutturato, organizzato e omogeneo di condivisione di metodologie e buone prassi.

Per il Cav.Lav. Mario Boselli il successo dell’Incubatore della Moda testimonia la grande attenzione di Camera Nazionale della Moda Italiana verso le nuove generazioni di stilisti e il futuro del Made in Italy.

Il primo appuntamento è a giugno con MILANO MODA PRE-COLLEZIONI: presenteranno un flash di anticipazione della collezione primavera-estate 2010.

La sede dell’Incubatore, che è sempre in via Santa Marta 18 presso la S.I.A.M ( Società di Incoraggiamento d’Ari e Mestieri), è pronta ad ospitare gli uffici dei giovani designer e gli incontri con consulenti e professionisti per accompagnare  la progettazione della collezione, la costituzione di impresa, la registrazione del marchio, la comunicazione, la distribuzione.

A settembre 2009 l’atteso appuntamento con la presentazione della collezione con una sfilata a MILANO MODA DONNA.

Categorie: Agenda.

Articolo pubblicato da in data: 02.04.2009
Ultimo aggiornamento: 2 aprile 2009