Car Shoe lancia il suo punto vendita virtuale: da metà aprile sarà possibile acquistare il classico mocassino da guida, prodotto icona del marchio fondato nel 1963, in un’ampia gamma di colori e materiali.
Protagonista assoluto il classico mondo di Car Shoe che coniuga tradizione e artigianilità mantenendo intatto lo spirito del marchio inaugurando una nuova frontiera per lo shopping.
Con questo nuovo progetto il marchio amplia i suoi orizzonti distributivi offrendo così un’esperienza esclusiva e unica che permette di vivere appieno il lifestyle Car Shoe.

CAR SHOE viene fondata in Italia, nel 1963, da Gianni Mostile. Creativo artigiano vigevanese con la passione per le auto da corsa e le calzature fatte a mano, Mostile inventa un mocassino destrutturato con una suola montata su piccoli tasselli in gomma. E’ una tale innovazione che gli garantisce in primis il brevetto d’invenzione da parte del Ministero Italiano dell’Industria e Commercio e, tanto in Italia che all’estero, una nutrita schiera di raffinati cultori ed estimatori (Giovanni Agnelli, JFK, Roberto Rossellini, Lapo Elkann). Nel 2001, Car Shoe viene rilevata dal Gruppo Prada che intende investire sul futuro del Brand facendo leva sui valori di innovazione e qualità che da sempre lo caratterizzano.
Nel biennio 2002-03 vengono inaugurati uno show-room a Milano e due negozi monomarca (Milano e Capri). Nella primavera 2004 viene presentata la prima collezione di calzature e accessori per la donna e una collezione uomo con importante sviluppo della modelleria sportiva. Nel 2004 vengono inaugurati due nuovi show-room (uno internazionale a Milano, al numero 1 di via della Spiga, e uno a New York, sulla 609 West 51st Street).

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 09.04.2009
Ultimo aggiornamento: 9 aprile 2009