La collezione per il mare di questa estate si tinge di blu per aiutare WaterAid.

L’acqua potabile è un bene essenziale  cui non tutti hanno accesso. Per questo, per il nono anno consecutivo, H&M collaborerà con WaterAid  per garantire l’acqua potabile e i servizi igienico-sanitari in alcuni dei paesi più poveri del mondo e nei quali sono prodotti parte dei capi H&M.

La collezione WaterAid di quest’anno è pensata per tutta la famiglia: vestiti estivi leggeri, costumi da bagno e accessori da spiaggia essenziali, tutti caratterizzati da un unico colore: il blu dell’acqua.

I capi saranno in vendita in circa 150 punti vendita H&M in tutto il mondo, a partire dal 26 maggio.

La collezione comprende tute e abiti stretch, bikini e cappelli per la donna, camicie, shorts ed espadrillas per l’uomo e deliziose versioni degli stessi capi per i bambini.

“Ogni acquisto effettuato aiuterà WaterAid a salvare vite umane e risollevare le popolazioni dalla loro condizione d’indigenza. Grazie alla nostra collaborazione con H&M, dal 2002 ad oggi sono stati raccolti oltre 1,7 milioni di sterline per sostenere questa importante iniziativa”, afferma Caroline Whatley di WaterAid.

26365

Categorie: Moda Mare Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: