Ancora una volta GAS partecipa alla manifestazione con il più alto tasso creativo e trasforma il suo spazio in un contenitore di RELAX DINAMICO.

In occasione dell’edizione 2009 del Fuorisalone (22-27 aprile), GAS offre il suo spazio di Superstudio Più in Via Tortona 27, cuore pulsante del design Milanese, per allestire la Relax Room della manifestazione.
Qui gli appassionati e gli addetti ai lavori della creatività potranno fermarsi e godere di una relaxing experience in pieno stile GAS: un momento di svago ri-creativo in linea con i valori del brand, freschezza, positività, dinamismo. GAS vuole dedicarsi così ai propri ospiti offrendo uno spazio vitale, vicino e lontano dal mondo del design. Un luogo d’interazione e scambio, chiacchiere, gioco e musica, nel quale i design addicted potranno ricaricare le batterie, rigenerare lo spirito e liberare la mente.

L’allestimento contribuirà a creare un’area emotiva, ricreativa, colorata ed avvolgente. Il pavimento ricorderà un grande prato, simbolo di libertà, movimento e svago. GAS inoltre metterà a disposizione una stampante digitale grazie alla quale tutti coloro che visiteranno questo spazio potranno creare la propria t-shirt, portando un’immagine della loro personale interpretazione del relax o scegliendola tra quelle ideate per l’occasione dagli studenti dell’Istituto Europeo di Design: DESIGN YOUR RELAX!

Lo spazio sarà fortemente caratterizzato dalla prestigiosa collaborazione con un’azienda del design, giovane e affermata: LAGO. Una realtà con la quale GAS condivide i valori e le prospettive: prodotti emozionanti e d’alta qualità al giusto prezzo uniti ad un’apertura alle contaminazioni tra arte e impresa.

La Relax Room GAS sarà aperta per tutta la durata del Fuorisalone, dalle 10.00 alle 21.00. Appuntamenti da non perdere l’area massaggi dalle 16 alle 18 da giovedì a domenica e spritz time in programma per venerdì 24 aprile in collaborazione con Rodeo Magazine, dj set by Marcelo Burlon.

Categorie: Design Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 19.04.2009
Ultimo aggiornamento: 19 aprile 2009