L allestimento Work Wherever curato da Denis Guidone il frutto di una ricerca volta ad indagare gli strumenti necessari per sfidare i segnali del cambiamento. Una risposta nuova al modo di concepire e vivere il lavoro sia esso nomade o stanziale.
Nava ha scelto quindi di dialogare con alcuni progettisti su questi temi ed in occasione del Salone del Mobile ne esprime i risultati.
1 NAOTO FUKASAWA
N_Large
N_Squared
2 SETSU & SHINOBU ITO
Shine Line
3 ALDO PETILLO
w.w.w. work wherever want
4 DENIS GUIDONE
Ora (il)Legale
Ora

Naoto Fukasawa
N_SQUARED
N_LARGE

Una forma bella da toccare.
N_Large e N_Squared sono le novit che vanno ad integrare la linea N_Bags che rappresenta l essenza del nomadismo contemporaneo.
L immagine che ho seguito per la realizzazione di N_Large quella di una sacca morbida, molto naturale, nella quale proteggere un PC .
Con N_Squared ho semplicemente voluto creare una borsa funzionale adattabile a diverse circostanze e svariati utilizzi.
N_Squared, infatti, da shoulder pu facilmente trasformarsi in un comodo zainetto .

Setsu & Shinobu Ito
SHINE SERIES 2

Nata dalla nostra idea di paesaggio sensibile , Shine Series, una collezione di
accessori da scrivania dalla forte identit e dalle forme fluide ma allo stesso tempo geometriche.
Creata per integrarsi nell ufficio e anche nella casa, questa serie ripensa lo spazio, e il paesaggio lavorativo, attraverso un sistema che permette di organizzare in linea gli elementi.
Infatti il Pad permette lo slittamento e la loro continua ricomposizione sempre con nuove geometrie organizzate e flessibili.

Aldo Petillo
W.W.W.
work wherever want – 3

w.w.w. un nuovo luogo di lavoro ideato da Aldo Petillo.
Un piccolo ufficio molto personale e incredibilmente mobile, trasportabile in una borsa e fruibile in ogni momento e luogo.
Grazie al supporto integrato si trasforma in un comodo tavolino per lavorare ovunque si voglia. Piccolo e confortevole, da appoggiare sulle gambe ma anche
su un tavolo, sdraiati in un prato o seduti in aeroporto.
w.w.w. ci aiuta a essere pi comodi° grazie ad una ergonomia° progettata
sullo standard dei laptop.

Denis Guidone
ORA (IL)LEGALE
ORA – 4

Per Denis Guidone sostanza e funzione sembrano essere consistentemente e squisitamente ridotti ad una premessa concettuale dove l uso diventa la personificazione della forma .(James Wines SITE Architecture, NY 2008)
Ora (il)Legale la rottura della forma tonda determina un alterazione del linguaggio grafico e crea contemporaneamente un supporto che° permette di passare dall ora solare a quella legale spostando° solo il quadrante con
un semplice gesto. Ora la variante di Ora (il)Legale con l aggiunta della
lancetta dei minuti che riporta l oggetto ad una lettura tradizionale del tempo.

Categorie: Design Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 24.04.2009
Ultimo aggiornamento: 24 aprile 2009