BARBIE COLLECTION BY ARENA – AMREF PROJECT PICTURE.

Nel Giugno 2008 Arena, azienda leader nel settore dello sport Water-Wear, e Mattel,  leader mondiale nel settore del giocattolo proprietaria di marchi icone come Barbie, Hot Wheels, hanno annunciato un accordo di business partnership e di co-branding  con l’obiettivo di avvicinare ulteriormente il mondo degli sport acquatici a quello dei bambini.

Da questo momento in poi Arena e Mattel  hanno dato il via ad una serie di progetti che vanno dalla creazione di nuove collezioni di costumi ed accessori per la piscina e il mare ad iniziative di social responsability.

Come spiega Alessandro Carpignano, Direttore Generale di Arena Italia,: “Siamo molto orgogliosi dell’accordo di business partnership e di co-branding  siglato tra Arena e Mattel. Crediamo che l’alleanza di due aziende leader, titolari di prestigiosi marchi conosciuti in tutto il mondo , legate al mondo dello sport e dei bambini possa portare notevoli risultati non solo in Italia, mercato pilota selezionato per il progetto della start up , ma  in futuro anche a livello internazionale. Inoltre, la prospettiva di contribuire a migliorare le condizioni di vita dei bambini dei Paesi più poveri ci spinge a massimizzare gli sforzi e le  sinergie  per realizzare insieme grandi importanti progetti”.

Grazie all’ operazione AMREF Arena e Mattel hanno costruito una cisterna d’acqua in una scuola in Malindi (Kenya) con lo scopo di migliorare le condizioni di vita della popolazione locale e di sensibilizzare i bambini ad un consumo responsabile dell’acqua, per evitarne gli sprechi e per capirne a pieno l’importanza vitale. 

La popolazione per dimostrare la sua gratitudine ha scritto sulla cisterna ASANTE SANA, che significa GRAZIE in Swahili.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 30.04.2009
Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2009