Dedicato interamente alle barche d’epoca – a vela e a motore – che hanno fatto la storia dello yachting, il circuito è iniziato nel migliore dei modi, con il “Trofeo Carlo Riva” che si è svolto dal 28 maggio al 1 giugno, suscitando, grazie ai Riva storici emozioni e stupore nel contesto di Venezia, la Serenissima . La connessione che lega gli eventi e le tappe è costituito dall’eleganza, dei grandi e piccoli yacht a vela e a motore, degli armatori e degli equipaggi. I molti Riva convenuti hanno aperto il circuito ricordando a tutti gli ammiratori di essere una testimonianza d’eccellenza nella storia della nautica da diporto mondiale. Nessuna rivalità quindi tra vele e motori. Una sola passione per il mare che unisce. Anche il Premio di Eleganza ha confermato lo stile del Circuito.

AIDE – Associazione Italiana Derive d’Epoca- e Marina Yachting, partner del progetto, promuovono la cultura della marineria con un obiettivo ben chiaro e condiviso: “premiare la tradizione e l’eleganza guardando allo yachting classico come stile di vita”. Marina Yachting sarà presente durante gli eventi per supportare tutti gli appassionati che vestiranno la storica polo, creata appositamente per l’occasione.  In ogni tappa del circuito verrà assegnato da una giuria qualificata uno speciale “Premio Eleganza Marina Yachting” alla barca e all’equipaggio che risulteranno più fedeli allo spirito e allo stile dello yachting, senza ostentazioni, come si addice alla gente di mare.

Il Circuito 2011 toccherà, dopo Venezia, altre cinque magnifiche località italiane.
Nel Golfo dei Poeti,  dal 15 al 19 giugno, in occasione della grande Festa della Marineria di La Spezia, in cui Marina Yachting sarà partner della città e  di AIDE, per il più grande raduno del Mediterraneo in cui remi, vele e  motori di altri tempi si incontreranno, per festeggiare anche i 150 anni dell’ unità d’Italia con  un   programma molto ampio ed una grande partecipazione di appassionati e cittadini, come solo nelle città del Nord Europa accade. Dal 29 al 3 luglio sarà la volta di Napoli: il circuito Marina Yachting sarà ospitato dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia in occasione del “Trofeo Banca Aletti”. Si  prosegue spostandosi dal mare alle acque dolci del lago di Como, esattamente a Lezzeno, tra il 14 e 17 luglio, dove saranno nuovamente protagonisti  i Riva Storici, della Riva Historical Society. Sempre nelle acque del Lago di Como, esattamente a Pescallo una delle località più autentiche ed esclusive d’Italia, dal 16 al 18 settembre verrà realizzato  con il Circolo Pescallo AIDE il “Trofeo Grand Hotel Villa Serbelloni” di Bellagio, cornice storica del jet set internazionale. Il Cicuito si concluderà in ottobre in Alto Adriatico, con una classica  che non poteva mancare, presso lo Yacht Club Adriaco  in occasione del “Trofeo Città di Trieste” dall’1 al 2 ottobre, una delle regate d’epoca più partecipate del Mediterraneo, con oltre 50 grandi vele d’epoca storiche, di ogni classe.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: