Canali porta sulle passerelle di Milano Moda Uomo i colori e i profumi dell’India.
Un richiamo ad un Paese prodigioso e sorprendente, ricco di doni spesso visibili solo al cuore, e patria di tessuti pregiati e ricami preziosi.
Ospite di Canali Anil Kapoor, attore e produttore indiano, che nel fortunato film The Millionaire – tratto dal romanzo di Vikas Swarup “le dodici domande” – interpreta il conduttore dello show televisivo.

Ricercata, ricca e colorata la collezione Primavera Estate 2012 ha un’essenza nuova, frutto di un percorso evolutivo di stile e di un’eleganza sempre più libera e disinvolta, ricca di echi appartenenti ad altre culture, pur senza perdere la propria personalità profondamente italiana.

L’abito, come sempre frutto di ricerca e cura dei dettagli, sceglie uno stile al di fuori di regole rigide ed impersonali: non più privilegiato ed esclusivo interprete del mondo lavorativo, ma punto di riferimento anche nei momenti liberi e di svago.

La giacca si accorcia modellando il punto vita, la spalla diventa ancora più morbida, i revers si alzano e si stringono ulteriormente nelle linee più metropolitane.

I pantaloni, asciutti nell’abito, si ammorbidiscono e si allargano quando si accompagnano alle giacche.
Tra queste richiama l’attenzione il modello Kei, proposta per la prima volta anche doppiopetto a 6 bottoni e
nella nuova versione “Nawab” a 5 bottoni e collo alla coreana.
I tessuti sono, come sempre, in pregiate e finissime fibre naturali: seta, protagonista indiscussa di tutta la
collezione, lino, lana– spesso mischiata ai primi due – e cotone.
Raffinate e decise le fantasie: accanto a microdisegni geometrici e floreali, righe tono su tono, e moderni
quadri a trama grossa, preziosi disegni di ispirazione Mandala, realizzati in esclusiva, e ricchi ed elaborati
ricami applicati a mano che adornano le giacche Nawab da sera.
Brillante e piena la palette colore soprattutto della seta – fucsia, verde smeraldo, turchese, arancione, rosso
e rosa – a cui si contrappone il “tutto bianco” e grigio perla delle altre fibre naturali, soprattutto del lino.
I colori si mescolano tra loro in nuances di diversa intensità: non più classici abbinamenti cromatici a
contrasto, ma una mescolanza di tonalità chiaro-scure di grande impatto visivo ed emozionale, come il
blue, bluette e turchese.

Categorie: Sfilate Moda Uomo Primavera/Estate 2012 Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: