Comfort, durevolezza, resistenza: queste le caratteristiche da sempre assunte come motivo guida delle creazioni Woolrich, l’azienda americana che, sin dalla fondazione, nel lontano 1830 in Pennsylvania, non ha mai rinnegato le proprie origini, dedicandosi alla creazione di capi altamente funzionali.
Leader nel settore dell’abbigliamento outdoor, la casa, creata da John Rich e dai suoi fratelli, è passata attraverso tutte le declinazioni del workwear, offrendo pratiche e vestibili soluzioni al mondo agricolo e a quello industriale, agli appassionati di caccia e pesca e anche all’universo militare, fino a diventare, oggi, un simbolo dell’America, apprezzato in tutto il mondo sia dai più giovani, che dagli uomini e dalle donne che non vogliono rinunciare ad eleganza ed elevata qualità neanche nel tempo libero.
A tenerci aggiornati sulle più interessanti novità di questo brand è “WP Lavori in corso”, società che, attraverso stores italiani ed europei, ricerca e propone marchi provenienti da tutto il mondo, selezionati per l’alta qualità e la secolare tradizione nel settore dell’abbigliamento da lavoro, come Barbour, B.D.Baggies, American Appearel e, appunto, Woolrich, di cui la WP ha inaugurato i negozi monomarca a Cortina D’Ampezzo, Forte dei Marmi e, primo in Europa, a Parigi, nel quartiere Marais.
WP presenta, quindi, due nuove nate nella famiglia degli accessori Woolrich, che saranno sicuramente molto apprezzate da una vasta gamma di donne: si tratta, ovviamente, di borse, la Norah e la Nettie Bag, entrambe realizzate in morbidissima pelle marrone.
A questi nomi dal sapore tipicamente americano, che lasciano immaginare dinamiche proprietarie di sterminati ranch californiani, corrispondono due capi che coniugano alla perfezione praticità, materiali di alto livello e glamour. La prima, Norah, è una tracolla chiusa da una grossa fibbia sul davanti, mentre la seconda, Nettie, privilegia, su tutto, la comodità, rendendo utilizzabile ogni centimetro del suo ottimo pellame, attraverso le numerose tasche, interne ed esterne, di cui è composta.
Woolrich, pur non tradendo i principali fruitori dei suoi capi, fa un passo in avanti molto importante, avvicinandosi sempre di più alle qualità che ogni donna vorrebbe trovare nell’accessorio che meglio di ogni altro la rappresenta, e che deve essere in grado di accompagnarla in tanti momenti diversi, senza limitarla o costringerla a complicati abbinamenti.
Borse certamente sportive e perfette per il tempo libero, ma, data la loro qualità, ideali anche per il lavoro e sicuramente azzeccate per le cittadine trendy, per le quali è ormai d’obbligo accostare ad un look casual-chic, pantalone stretto, maglietta basic e ballerine preziose, una borsa capiente e di grandi proporzioni, in cui avere a portata di mano tutta casa, dall’ iPod ai trucchi, per essere sempre impeccabile e glamour, dalla colazione informale all’aperitivo con gli amici.
Sono accessori estremamente versatili, oltre che belli e piacevoli da indossare, con semplicità e sicurezza, nelle più svariate occasioni; ed a renderli attualissimi, nella loro classicità, contribuisce quel tocco grunge, tipicamente americano, a cui le incallite fashionistas non sanno rinunciare.

Francesca De Bernardino

Categorie: Borse Donna Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 12.02.2007
Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2007